Ladies and Gentlemen!Eccoci ad una nuova recensione per la reading challenge #fuoricorso. Un best seller del New York Times: La ragazza del treno.Perché? Ne avevo sentito parlare bene in lungo e in largo ed ero curiosa. Se ne parlava bene anche il New York Times, forse dovevo dargli un occasione. Pro: Se riesci ad immergerti nella vicenda, vuoi continuare a leggerlo. Il finale é inaspettato, davvero inaspettato. Trama fitta e non convenzionale. Contro: Prima della metà dellibro, niente sembrava avere senso e tutto perdeva di interesse, personaggi problematici ma inutili perché non sembravano avere una ragione seria per un determinato comportamento. Mi ha ricordato molto,Leggi altro →