Un libro con la copertina blu

Ladies and Gentlmen! Ben ritrovati ad una nuova recensione per la reading challenge fuori corso.


Un libro con la copertina blu: Let it snow– Maureen Johnson, John Green, Lauren Myracle
Perché: ho comprato la versione originale di questo libro ancora prima che uscisse la traduzione italiana (e sì, stiamo parlando di qualche anno fa, ma volevete mettere la bellezzadi questa copertina?) e non sono mai riuscita a finirlo per via dei tremila libri che compro o ricevo durante le festività natalizie. Per fortuna mi aspettavano quattro ore di viaggio tra Milano e Londra in questa settimana, e ho potuto rimediare alla mia mancanza.
Pro: 

  •  Tre storie unite in modo abbastanza omogeneo da un filone narrativo natalizio, che si dirama in tre storie originali e particolari, per nulla stucchevoli;
  • Leggero e piacevole, adatta al periodo natalizio e non solo per l’ambientazione;
  • Ho amato particolarmente il primo e l’ultimo racconto: avevano il giusto mix tra romanticismo, dramma e spirito natalizio.

Contro:

  • Dipende per quanto tempo sopportate la parola Natale e Spirito Natalizio, ma rimane sempre un tempo piuttosto breve per poter leggere questo libro, che ha sì una sua stagionalitá precisa;
  • Il secondo racconto, quello scritto da John Green, mi ha deluso un po’. Forse mi aspettavo troppo, e dire che avevo acquistato Let it snow proprio per completare la lettura dei suoi libri. Carino il racconto in sè, tralasciando spunti romantici resi abbastanza male, ma appunto speravo che diventasse il mio preferito tra i tre e così non é stato. 

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *