Tattoo aftercare BIO : la mia esperienza

Ladies and Gentleman! Ben ritrovati sul blog!
Esattamente un mese fa, ho fatto il mio terzo, seppur piccolo tatuaggio. Credo nei tatuaggi significativi anche se non mi piace spiegarli al mondo, quindi partire subito con la recensione senza perdermi in inutili dettagli.
Cosa c’è di particolare in questo tatuaggio che mi spinge a raccontarmi la mia esperienza? Perché per la prima volta, ho curato il mio tatuaggio usando prodotti bio, anziché il classico Be Panthenol.
tattooaftercare
Primo passo nella giusto mantenimento del tatuaggio è la detersione: dopo due ore coperta con la pellicola, mi sono avvicinata al mobiletto del bagno per trovare il prodotto adatto e mi sono illuminata alla vista del gel detergente al rosmarino di Soniando, che grazie al tree oil effettua un azione antibatterica ma senza essere aggressivo.
Dopo aver tamponato delicatamente la zona interessata, applico l’Esmeralda Tattoo Cream creata da una collaborazione tra YouHemp e La Saponaria. 

Cosa rende speciale questa crema

esmerldatattoocream
E’ la prima crema per cura del tatuaggio Vegan, che mira alla guarigione più rapida del tatuaggio, mantenendo vivo e saturo il colore. Non contiene parabeni, siliconi, PEG e nemmeno profumo, ma ottimi ingredienti per raggiungere i suoi scopi:

  • Olio di germe di grano, contiene vitamina E che amplifica il suo potere antiossidanti, inoltre è nutriente e idratante;
  • Olio di oliva, nutriente, elasticizzante e antiossidante;
  • Burro di karitè, idratante, lenitivo e antibatterico;
  • Olio di cocco, antibatterico, antiossidante e idratante;
  • Olio di canapa sativa che ha proprietà antiossidanti, lenitive, anti infiammatorie e nutrienti. E’ lui che procede, insieme alla molecola del Cannabidiol alla guarigione ottimale del tatuaggio, interrompendo l’infiammazione prima che l’inchiostro del tatuaggio subisca alterazioni.

Si, il Cannabidiol è proprio lui: il CDB, ottenuto dalla canapa europea, da quella che viene riconosciuta come cannabis ma presenta livelli di THC, la molecola principale della cannabis responsabile delle reazione principali quando viene fumata una “canna”,  nei limiti di legge.  La cura di diversi sintomi e patologie, come per l’utilizzo cosmetico, della cannabs è un argomento controverso che preferisco trattare con più calma in un articolo futuro, quando mi sarò informata più a lungo con le giuste fonti. Potrebbe interessarvi un approfondimento a riguardo?
Vi lascio inoltre l’Inci completo del prodotto:

Aqua, Cacos Nucifera Oil*,Helianthus Annuus Seed Oil*, Glycerin, Glyceryl Stearate SE, Butyrospermum Parkii Butter*, Ethylhexyl Stearate, Cetearyl Alcohol, Propanediol, Coco-Caprylate, Cannabis Sativa  Seed Oil*, Cannabidiol, Bisalbolol, Tecopherol, Clyceryl Caprylate, Helianthus Annuus Seed Oil Unsaponifiables, Xanthan Gum, Glycine Soja Oil Unsaponifiables, Sodium Phytate, Benzyl Alcohal, Benzoic Acid.

Come va applicata

esmerldatattoocream2
L’azienda consiglia di utilizzare la crema nel seguente modo.

Giorni 1-3: Applicare 4-5 volte al giorno
Giorni 4-8: Applicare almeno 3 volte al giorno
Giorni 9-18:  Applicare almeno una volta al giorno

Dopo aver rispettato con più o meno costanza le applicazioni consigliate, sto continuando ad applicarla con funzione idratante, e credo che sarà questo il suo utilizzo principale fino a fine confezione. Il pack wireless permette di dosare la giusta quantità di crema e di non favorire la produzione dei batteri come potrebbe fare un semplice packaging in jar.

Cosa ne penso

esmerldatattoocream3
Ho trovato questa crema formidabile. Purtroppo non sono riuscita a fotografare ogni singolo passo della guarigione, ma sono rimasta folgorata dal processo: in soli due giorni, il rossore è sparito e nel giro di ventiquattro ore si è subito formata la crosta, leggera sottile e salita in pochi giorni, che però non mi ha causato prurito come negli alti due tatuaggi e inoltre in dieci giorni, il tatuaggio è guarito completamente senza alcuna complicazione.
Anche adesso che il tatuaggio è guarito, uso la crema per mantenere idratata la zona per un colore sempre intenso e brillante. Il prezzo, ovvero 24,99€ per 50ml, può sembrare alto rispetto ad un comune BePanthenol ma le prestazioni sono decisamente superiori, così come gli usi: ho utilizzato la crema per curare le abrasioni da sfregamento quest’estate e la utilizzo con molta soddisfazione in presenza di calli e taglietti vari. L Esmeralda Tattoo Cream è promossa a pieni voti!
Potete acquistare la crema sul sito di You Hemp, che offre sempre sconti molto vantaggiosi.

Disclaimer: questo prodotto mi è stato inviato dall’azienda per testarlo. Non sono stata pagata per scrivere questo articolo e le mie opinioni non sono influenzate da nulla se non dalla mia esperienza con il prodotto stesso.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *