Happy places: Avery Perfume Gallery

Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati sul blog!
set2
Oggi vorrei parlarvi di un piccolo angolo di paradiso che ho scovato per caso, nelle mie passaggiate benefiche ( più per me, che per il mio portafogli) nella mia amata Milano.Avery perfume gallery si trova al piano terra dell’Excelsior in Galleria del Corso 4.
set3
Si viene subito catturati in un ambiente unico, tra skincare, prodotti di haircare, profumi ricercati e angoli perfetti per un attimo di relax, mentre si attende il proprio turno alla cassa o di essere serviti.
set4

Quali strepitosi marchi beauty potete trovare in questo piccolo angolo di paradiso?


Verso Skincare, AnneMarie Borlind, Sachuan, Illame, Jane. Sono tutti marchi innovativi, sia sull’aspetto green che per le loro formulazioni e storie, diverse per ognuno e per molti di essi, Avery è il rivenditore ufficiale italiano. Io e La Ragazza dal Vestito giallosiamo state invitate nel negozio per poter provare e avere un opinione e una spiegazione più accurata dei prodotti proposti; è stata studiata quindi una routine e un makeup apposito, che vi mostrerò a breve.

Skincare

skincareset
Serena si occupa di seguire i clienti all’interno del negozio, consigliandoli nella parte skincare e make-up grazie alla sua esperienza e studi nel campo. Ha studiato per me una routine per andare a controllare la mia pelle mista, senza però trascurare la idratazione e la luminosità, unendo diversi brand a disposizione dello store.
Come in ogni skincare routine che si rispetti si parte dalla detersione, nel mio caso tramite il foam cleanser di Verso, azienda svedese che punta con i suoi cosmeceutici ad invertire l’invecchiamento della pelle, stimolando la pelle a rigenerarsi attraverso ottimi attivi. Il suo attivo principale e punta di diamante del brand è il Retinolo 8, presente in quasi tutti i prodotti, che è otto volte più efficace e più concentrato. Nonostante questa breve spiegazione, il retinolo non è presente nel detergente perché nasce per essere adatto a tutte le tipologie di pelle, mentre il retinolo non è indicato per pelli molto sensibili. E’ un brand di fascia alta, con prodotti privi paraben, olii minerali e siliconi.
foamclenser
Piccola nota sul prodotto: adoro i packaging di Verso per la loro linearità e per la presenza dei numeri sulla confenzione che suddividono le fasi della routine, ma sopratutto adoro questo detergente per la sua delicatezza e il suo profumo soffice. Pulisce, lasciando la pelle ultra radiosa. Sono al quarto campioncino, sto meditando l’acquisto anzi l’investimento visto che sono 34€ per 90ml. Contiene inoltre estratti di acidi della frutta che non so se sapete, io amo nei prodotti skincare ( ve ne parlerò).
antixiodantverso
Momento siero, novità di Verso: il siero Antiossidante alla curcuma. Leggero e uniformante, fa parte dei prodotti privi di retinolo. Il camioncino che ho testato mi è piaciuto davvero tanto, lo consiglio per chi ha bisogno di un prodotto illuminante e non eccessivamente idratante.
Con entusiasmo, vi parlo del trattamento contorno occhi consigliatomi da Serena: i patch all’acido iauloronico di Annemarie Borlind. Avendo poco tempo a disposizione, non sono riuscita a provare i patch che mi hanno subito incuriosita per il loro altro concentrato a diversi pesi molecolari dell’acido iauluronico, perfetti per un boost di idratazione intensiva, per un trattamento rilassante se come me, non necessitate formule ricche nella zona.
anneborlind
Annemarie Borlind è un noto brand tedesco nel panorama ecobio internazionale, famoso per le sue linee diversificate in diverse fasce di prezzo e indirizzate verso la cura di diverse problematiche e caratteristiche della pelle, solo utilizzando ingredienti naturali.
annemarieborlind
Infine, per idratare ma nello stesso tempo equilibrare, ha applicato sul mio viso la crema idratante specifica per pelli miste sempre di Annemarie Borlind, che ho provato inoltre in campioncino e con cui mi sono trovata molto bene.

Makeup

makeup2
Serena ha realizzato su di me un make-up veloce e fresco, un po’ diverso dai miei soliti standard, ma mi è piaciuto molto l’effetto finale.
makeupset2
Il brand su cui si focalizza il look, a partire dalla base è Jane Iredale, creato da una make-up artist con esperienza nel mondo cinematografico e basato sulla ricerca dell’unione tra skincare e make-up, curando la pelle anche mentre ci si trucca giornalmente. Tutti le basi minerali e non, sono realizzate con minerale puro, privi di siliconi, parabeni e olii minerali, così da non ostruire i pori e lasciare respirare la pelle anche attraverso il make-up.
bbcremjane
Ho optato per provare il fondo più comprende della linea, ovvero la BB cream contente anche spf25. E’ un prodotto multiuso, che Serena ha utilizzato su di me anche come correttore e fissato leggermente con una polvere minerale compatta della stessa tonalità. L’effetto sano ma uniforme mi è piaciuto molto e la durata, per essere un fondo naturale, non è stata male.
palettejane
Utilizzando una palette del brand, Serena ha delineato le mie sopracciglia e poi è passata agli occhi, utilizzato il color bronzo rosato luminoso su tutta la palpebra e un eye-liner marrone per delineare la rima, sempre del brand. Come mascara ha utilizzato una referenza di Annemarie Borlind, dallo scovolino in silicone super preciso e dal nero intessissimo. Blush e terra compatta, in polvere minerale, rossetto glossato leggero sempre di Jane Iredale, et voilà è fatta.
makeupsudime
A breve leggerte anche dell’esperienza della socia La Ragazza dal Vestito Giallo e dei prodotti provati da lei!
Ringrazio ancora Avery perfume Gallery e Serena per avermi coccolata, facendomi scoprire nuovi brand e tipologie di prodotti. Sicuramente, non sarò l’ultima volta che sentirete parlare dello store, che è entrato con tutti i diritti nei miei Happy Places.
A presto!

6 commenti

  1. Ci passo volentieri la prossima volta che mi trovo a Milano , trovo questo luogo davvero magico e rilassante.

  2. Anche a me piace molto questo negozio che mi ha sempre dato l’idea di essere un salottino per l’eleganza degli arredi e la sua atmosfera intima. Lo conosco per la presenza di profumi di nicchia ma di skincare non ho mai provato nulla. Verso mi incuriosisce molto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *