Beauty&Prejudice: Intervista a Smartiesmakeup

Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati sul blog!
L’intervista di oggi, che ho inserito nel progetto Beauty&Prejudice vuole essere di introduzione ad una collaborazione alla pari tra blogger che sono sicura, non si fermerà qui.
La protagonista di oggi è Marta, autrice del blog Smartiesmakeup, bravissima makeup artist che ho conosciuto dal vivo ad uno degli eventi firmati Urban Decay, rimanendo colpita oltre che dalla sua bravura come make-up artist anche dal suo progetto #mammaconilrossetto.

Perché “smartiesmakeup”?

E’ un soprannome che mi ha dato una ragazza simpaticissima che aveva un negozio vicino a casa mia. Appena entravo mi diceva “Ciao Smarties!” e penso che sia il nome che mi rappresenta di più perchè mi ricorda i confetti al cioccolato colorati: quindi dolce e colorata con tutta la mia fantasia.

Mamma, blogger, makeup-artist come secondo lavoro e un primo lavoro. Come fai a far conciliare tutto?

Gioco a tetris tutti giorni 🙂 a parte gli scherzi conciliare tutto non è semplice soprattutto perchè ho un bimbo di 19 mesi, un primo lavoro che mi vede coinvolta part time nell’ambito della sicurezza sul lavoro e la mia attività come makeup artist che mi vede coinvolta su diversi fronti e progetti e un marito che viaggia spessissimo per lavoro.

Fortunatamente posso contare sull’aiuto di mia madre e su alcune amiche meravigliose che mi supportano costantemente e ovviamente mio marito che, oltre ad aiutarmi moltissimo in casa quando c’è, è da sempre il mio fan numero 1 e mi spinge sempre a dare il meglio di me nella mia passione più grande che è appunto il makeup.

#Mammaconilrossetto é il tuo progetto.Da dove nasce e in cosa consiste?

Questo progetto è nato proprio quando sono diventata mamma in quanto avevo promesso a me stessa che, qualunque cosa fosse successa, non mi sarei mai trascurata sia per me stessa, ma anche per mio marito.

Anche a poche ore dal parto (che è stato tostissimo e al 100% naturale) mi sono rinfrescata e truccata molto velocemente perchè mi sentivo uno straccio,ma nonostante tutto volevo essere presentabile per i famigliari e amici che sarebbero passati a trovarci.

Questa cosa e il mio look nelle settimane successive ha stupito molti…abituati al concetto della mamma che non ha tempo e che si trascura in tutto e per tutto.
Ho pensato quindi di dare un contributo tangibile alle future mamme e neomamme, col contributo di un’ostetrica, per vedere insieme come affrontare al meglio questo passaggio così importante della vita senza dimenticarsi di se stesse.

Cosa non deve mai mancare nella beauty bag di una mamma? Quali sono i brand che consigli?

Correttore, cipria,mascara,blush e rossetto per qualcosa di veramente essenziale ma che aiuti a sentirsi in ordine immediatamente. Consiglio anche lo shampoo secco e il crespo a ciambella per una pettinatura super quick,ma di grande effetto.

Alla donne in gravidanza consiglio l’olio di mandorle dolci per prevenire le smagliature e come azione d’urto nel post, insieme ad una buona crema rassodante per il seno.

I miei marchi preferiti di makeup sono Urban Decay, Benefit e NYX tra tanti che adoro.

Per le ragazze più attente che desiderano solo prodotti vegan consiglio sicuramente Neve Cosmetics e Purobio Cosmetics o Alchemilla.

Per la cura del corpo ho adorato l’olio di mandorle dolci de I provenzali e Amand, i prodotti Weleda pre e post gravidanza e ora sto adorando il siero di Collistar a base di acido ialuronico molto adatto a rimpolpare il seno post allattamento

Cosa, invece, troviamo nella tua beauty bag?

Nella mia beauty bag non manca mai un crema idratante (cambio sempre marca perchè adoro testare nuovi prodotti), il rossetto o meglio tinta labbra color rosso fuoco- adoro quelli che metti la mattina e rimangono intatti fino a sera – da poco ho scoperto i provocalips di Rimmel, le nuove tinte labbra di Maybelline e i soft matte lip cream di NYX (anche se ruby woo di Mac resta uno dei miei amori della vita), di certo non posso dimenticare il correttore per le occhiaie mai perenni (adoro quelli di Kiko che hanno un’ottima resa su di me, gli age rewind di Maybelline e quello di KAT VON D, una cipria antilucidità (la mia preferita è SHELL in polvere libera di MUD), mascara (better than sex di Too Faced o Marc Jacobs sono nella mia TOP list), blush e terra ( il duo terra e blush ORGASM di NARS sono da urlo e da Sephora hanno il travel size) e illuminante di Becca.

Impegni, sogni e progetti futuri.

Al momento ho diverse collaborazioni in atto con fotografe che hanno come soggetti mamme e future mamme e donne lavoratrici che hanno bisogno di foto professionali.
Sto organizzando alcuni eventi a tema makeup per le feste.
E da Gennaio dovrebbero finalmente partire gli incontri di gruppo di #mammaconrossetto in collaborazione con altre figure professionali.

Il mio sogno è quello di potermi occupare in futuro solo di makeup e della mia famiglia.
23517623_1650543018348478_4831822980250803740_n

Realizzare questa intervista e leggere le risposte di Marta-che ringrazio ancora per la sua disponibilità-, mi ha commosso perché ammiro davvero tanto il suo progetto e quello che sta facendo. Inoltre Marta propone corsi di self make-up, un ottima idea regalo per se stessi e per amiche e parenti. Se siete interessate a saperne di più, potete contattarla alla sua mail : m.ludogs@yahoo.it

Ecco i suoi social:
Facebook
Instagram
Blog

Spero che questo argomento vi sia piaciuto, alla prossima intervista!

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *