Haircare Review: Shampoo solido per capelli normali al pino silvestre- Lamazuna

Ladies and Gentleman! Ben ritrovati sul blog!

Recensire prodotti per capelli richiede più tempo, per la mia personale esperienza perché se la mia pelle è un disastro, i miei capelli sono ingestibili. O meglio, io non sono gestirli perché non ho la manualità per acconciarli e ho poca pazienza con loro. Pochissima.
Vi parlo brevemente dalle mia condizione: grassi sulla cute, che è sensibile e tende alla desquamazione, colorati da ormai più di sei anni, lunghezze più secca ma non troppo perché non sono lunghissimi ma non superano, ormai da sei anni, il mio mento. Crespi a tratti, come va a loro.

L’azienda: Lamazuna

lamazuna-logo-1502118842

Lamazuna ( che significa letteralmente “bella ragazza”) è un azienda francese fondata da Laetita nel 2010, secondo la filosofia Zero Waste ovvero “Zero Rifiuti” per ridurre l’impatto ambientale dei prodotti cosmetici. Tutte le referenze di Lamazuna hanno pack riciclabili ( se non sono addirittura privi di pack) e inoltre sono prodotti completamente privi di parabeni, siliconi, pegs e altre sostanze dannose per la nostra pelle. Li ho conosciuti questo SANA, e ho ricevuto una mini goodybag con i prodotti cult dell’azienda da poter provare: shampoo solido per capelli normali, burro di cacao solido, oriculi e dentifricio solido.

Presentazione prodotto

lamazunachiuso2
Lo shampoo solido per capelli normali fa parte delle referenze capelli delle azienda e si presenta come un simpatico cubo di 55gr al profumo, in questo caso di pino. La scatolina esterna , totalmente riciclabile, rende il prodotto giocoso e divertente, curato senza apparire troppo sofisticato.
Potete trovarlo sul sito ufficiale e in molti e-commerce italiani al prezzo di 12,50.

Quali sono i vantaggi di uno shampoo solido rispetto ad uno shampoo tradizionale?

shampoo-lamazuna-closeup.JPG
  • Ha la stessa durata di due bottiglie di shampoo tradizionale
  • Non produce rifiuti
  • E’ facile da trasportare in viaggio

Quali sono gli attivi presenti in questo prodotto?

Nonostante sia un prodotto per capelli normali, contiene al suo interno attivi sgrassanti ma non aggressivi per riequilibrare e mantenere il capello pulito più a lungo come il caolino, un argilla bianca famosa per il suo potere purificante e detergente così come la montmorrilonite, una tipologia di argilla verde; per idratare e detergere il capello troviamo l’olio di cocco e i suoi tensioattivi derivati quali Decyl glucoside, lauryl glucoside e Sodium cocoyl isethionate, sodium isethionate. 
Vi lascio qui sotto l’inci completo per ulteriori chiarimenti.
Inci: Sodium cocoyl isethioniate, kaolinite, stearic acid, cocos nucifera (coconut) oil*, coconut fatty acid, aqua, montmorillonite, decyl glucoside, lauryl glucoside, sodium isethionate, glycerin*, pinus sylvestris leaf oil*, limonene (componente dell’olio essenziale)
* certificati bio

Cosa ne penso

lamazunaaperta.jpg

Sono sempre stata incuriosita dagli shampoo solidi, anche perché leggenda vuole, siano perfetti per i capelli grassi. E inoltre, li trovavo pratici e maneggevoli per i viaggi. Le mie aspettative, molto alte, sono state mantenute, sebbene non senza difficoltà e prime perplessità, trattandosi di un prodotto completamente nuovo.
La difficoltà maggiore è stata la tendenza a seccare eccessivamente la cute se la dose di prodotto non era regolata con attenzione, ma sono riuscita a risolvere questa particolarità in qualche lavaggio.
Adoro questo shampoo! E’ pratico, perfette di detergere a fondo i capelli perché lo passo direttamente sulla cute e massaggio il prodotto nelle zone interessate. Tendo ad utilizzarlo come primo passaggio per poi fare un secondo lavaggio con un altro shampoo eco-bio diluito ( al momento ne sto testando di diversi) e questa combinazione permette di riequilibrare al meglio il mio capello grasso senza aggredirlo.

Dopo tre mesi di utilizzo, sono ormai a più di metà prodotto ( evito di mostrare la condizione attuale perché non è il caso che vediate come è ridotto). Sui miei capelli medio/corti gli shampoo tendono a durare 4/5 mesi quindi, se supera febbraio potrò confermare la prova della doppia confezione di shampoo tradizionale.
Lo consiglio e non vedo l’ora di provare anche le altre profumazioni e referenze, magari proprio quella per i capelli grassi per confrontare le due diverse performance sui miei capelli.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *