Susanna e Bibi makeup time: Day to Night

Ladies and Gentleman! Ben ritrovati sul blog!
Nuovo appuntamento per la rubrica di makeup con la mia amica Susanna di Cugine Make-up.  Ancora una volta, realizzeremo due interpretazioni diverse dello stesso tema, spiegandovi passo passo, come abbiamo realizzato i nostri make-up e con quali prodotti.

Tema: Day to Night

Per l’appuntamento di questa settimana, abbiamo pensato di realizzare un make-up che con uno o due prodotti, vi permetta di poter passare dal giorno alla notte. Perfetto quindi per un aperitivo post ufficio, una appuntamento all’improvviso. Vi mostrerò il makeup che realizzo giornalmente quando ho poco tempo ma abbastanza per truccarmi ( quando il tempo è nullo, vado di mascara e rossetto messo nel mezzo di trasporto prescelto) e il twist che applico per passare al night mood con un solo prodotto!

Occhi

Sugli occhi realizzo un makeup molto semplice sui toni del marrone, partendo sempre dal primer potion di Urban Decay e sfumando nella piega Caramel di Nabla (non so si era capito, ma continua ad essere il mio colore da transizione preferito). Su tutta la palpebra applico Illusion, dalla Dreamy Eyeshadow Palette di Nabla e poi con un pennellino angolato realizzato un leggera bordatura infracigliare con Dogma dalla stessa palette. Applico Dogma anche nella rima inferiore, sfumandolo poi con Caramel.
Nella rima interna applico la pastello Gioia di Neve Cosmetics, ricevuta nell’ultimo ordine e adorata fin da subito. Come punto luce invece utilizzo Bliss dalla After Glow palette. Definisco le sopracciglia con la brow pomade di Mulac Cosmetic e passo alla base.

Viso

Sto provando diverse tipologie di fondo con diverse combinazioni di primer e correttori e il più facile da stendere senza alcun tipo di primer ( con cui inevitabilmente si scontra) é lo Star System Foundation di Neve Cosmetics nella colorazione Light Neutral. Come correttore sul contorno occhi ho applicato il fondotinta (Sì, sono seria) Studio Fix di Mac Cosmetics, che reagisce molto bene con la formula del fondotinta di Neve Cosmetics, resistendo molto bene nel corso di tutta la giornata. Fisso il tutto con la cipria corretiva di Dr Hauschka, leggera ma performante. Realizzo un leggero conturing con la terra resplendent di Purobio nella tonalità 01, come blush applico kendra di Nabla e come illuminate la versione liquida di Sin di Urban Decay.
Come passo dal giorno alla notte con pochissimi prodotti? Focalizzandomi sul mio punto forte, ovvero le labbra.

Labbra: DAY

lipsday.jpg

Le mie labbra utilmente sono disastrate dai mille swatch, quindi preferisco mantenerle idratate e leggere, ma ben volumizzante grazie al gloss volumizzante di Skin Chemist, mentre ho utilizzato per dare un leggero colore il gloss vernissage Allegoria della Primavera di Neve Cosmetics, tamponato leggermente solo al centro.

Labbra: NIGHT

lipsnight

Per la sera solitamente opto per colori scuri e forti, basandomi sulle mie ossessioni del momento che in questo caso corrispondono alla matita labbra Burgundy di Mac e a Join the Circus di Mulac, una combinazione non solo bella da vedere, ma anche duratura.

Appunti su strada: considerazioni, consigli, critiche

In questo makeup vi ho mostrato tantissimi prodotti che sto testando nell’ultimo periodo, tra cui il fondotinta di Neve Cosmetics, il mio primo fondotinta davvero bio acquistato con coscienza. Mi sta piacendo molto, ma va usato con accortezza perché sopporta poche texture oltre alla sua, non regge alcun tipo di primer siliconico, garantendo comunque una media/alta coprenza e una buonissima durata. L’applicatore a stick è davvero pratico, diventerà sicuramente il mio fondotinta da viaggio!
Altro prodotto Neve Cosmetics che sto amando è la pastello Gioia, che da un tocco di pura luce alla mia rima interna, fissandosi per molte ore. Assolutamente promossa, non so come ho fatto a viverci senza prima.
Anche il fondotinta Studio Fix di Mac mi sta piacendo tanto, sia come correttore, che come fondo vero e proprio. Sono al secondo campioncino, mi devo decidere a comprarlo.
Menzione d’onore per Join the Circus e per tutti i rossetti metallizzati Mulac Cosmetics, che hanno una durata pazzesca sulle mie labbra, risultano quasi no trasfert, non seccano, e sono davvero, davvero bellissimi da vedere e da indossare.

What Susi would do?

Siete curiose di scoprire cosa ha realizzato Susanna questa volta? Cliccate qui per scoprirlo!
A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *