Best in beauty awards: Preferiti skincare 2018

Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati sul blog!!


Anche il 2018 è giunto al termine ed è stato un anno pieno di tante cose, di tante nuove scoperte beauty e di tanti nuovi amori vi porto alla scoperta dei miei referiti beauty and makeup di quest’anno appena passato. In questo articolo potrete leggere i miei prodotti prefereriti per quando riguarda la cura del viso!


Attenzione: molte categorie non avranno un solo prodotto perchè ci sono stati prodotti che non potevo non menzionarvi.

Migliori struccanti viso: Olio alla Camomilla di Yves Rocher (9,95€) e Mu-ye Bye di Mulac Cosmetics (15,90€)


Nel corso del 2017 mi sono innamoraa degli struccanti oleosi e per tutto il 2018 ho avuto modo di provarne diverse tipologie e consistenze: oli, balsami, burri, pensati per detergere a fondo il viso. I miei preferiti di quest’anno sono sicuramente due:

  • Olio alla Camomilla di Yves Rocher perchè è delicato sulla pelle, permette di rimuovere ogni traccia di makeup senza stressare la pelle e ha un profumo celestiale, l’ho amato così tanto a comprarlo per la bellezza di 3 volte;
  •  il burro struccante Mu-bye di Mulac Cosmetics, ultimo prodotto presentato dal brand per quanto riguarda la skincare, che ha fatto subito breccia nel mio cuore per la sua texture corposa che permette di rimuovere il makeup con facilità, senza ungere il viso e senza nemmeno fa appanare gli occhi!

Miglior detergente viso NON Bio: gel detergente Purificante Yves (5,95€)

Cerco di usare prodotti dal buon INCI per la cura del mio viso, del mio corpo e dei mie capelli, ma se la situazione si fa drastica, non mi faccio problemi a tornare a formulazioni meno pulite ma più efficaci nel breve tempo. Durante l’estate 2018, complice la sessione d’esami e il caldo infernale, la mia pelle ha iniziato a fare capricci e ho dovuto correre ai ripari. La mia amica Susanna di Cugine Makeup mi ha consigliato il gel detergente purificante di Yves Rocher e sono contenta di aver seguito il suo consiglio: formula in gel delicata, forte potere purificante che non secca affatto la pelle, lasciandola detersa alla perfezione, morbida e liscia. Ha aiutato a migliorare davvero tanto la routine viso nei mesi estivi ed è un must per le pelli miste!

Miglior detergente viso Bio: Crema Mousse detergente al ribes bianco – Mossa (13,50€)*

Avevo provato il campioncino di questo prodotto più di un anno fa, innamorandomene, ma non potendo acquistarlo perchè continuamente sold out. Quando Giada Distrubution mi ha omaggiato di questo prodotto al SANA 2018, ero davvero felice di poterlo provare e confermare le mie primissime positive impressioni. La consistenza morbida del prodotto lo rende adatto ad essere utilizzato insieme ai dispotivi elettrici, per amplificare la sua funzione purificante data dalla presenza degli Alfa-Idrossiacidi, il profumo fruttato rende l’applicazione una coccola e i risultati ci sono: pelle detersa alla perfezione, in combinazione con la giusta routine le imperfezioni si riducono e il colorito è luminoso.

Miglior tonico viso : Tonico Antioxidant Radiance – Mossa (13,50€)*

Io sono un amante dei tonici viso, ma avevo accantonato le formule più idratanti in favore di quelle esfolianti. La mia routine invernale è stata strutturata in modo diverso rispetto al 2017, facendo si che puntassi più a trattamenti settimanali esfolianti che giornalieri, e il tonico Antiossidante e Illuminante di Mossa ha evitato che la mia pelle fosse aggredita, ristabilendo ogni volta il giusto ph. È perfetto per me, perchè tendo ad applicare la crema viso dopo anche un’ora dai miei trattamenti, pensando di fare una maschera idratante ( che scordo spesso) e in uesto modo non rischio di rompere l’equilibrio della mia pelle, seccandola.

Miglior scrub viso: Daily MicroEsfoliant- Dermalogica (15,00 x 13gr – 56,95 x 74gr)*

Ho scoperto molti nuovi brand durante il 2018 e di alcuni me ne sono innamorata, come Dermalogica ( di cui vi ho già parlato qui). Tra tutti i prodotti del brand, sono rimasta colpita dal Daily MicroEsfoliant, un esfoliante giornaliero, che permette di esfoliare delicatamente la pelle quotidianamente per evitare la formazione di imperfezioni, purificarla e renderla sempre luminosa. Un ottimo prodotto se seguite la skincare routine koreana, ma anche se avete una pelle mista come la mia e volete affinare la grana senza ricorrere all’uso degli acidi!

Miglior maschera purificante: Maschera Piperita – Lush ( 9,95€ x 125 gr – 17,95 x 315 gr)

Maschera Piperita ( o Mask of Magnanimity) è la mia purificante preferita non solo del 2018, ma anche del 2017, del 2016 e così via. Non ho ancora una maschera viso così potente come Maschera Piperita, che riesca a contrastrare le imperfezioni, a rimuovere le croste dei brufoli ormai seccati, scrubbare e illuminare la pelle in una sola azione. La acquisto nei momenti più difficili per la mia pelle, quando la mia pelle non accetta altro e risolve sempre la situazione. Ne esiste una versione meno “forte” che è quella autoconservante con il miele, comunque funzionale ma con minore efficacia rispetto a quella di cui ho bisogno.

Miglior maschera peel off: Maschera peel off al carbone ed alghe – Montagne Jeunesse (7,99€)*

La maschera nera peel off è entrata ormai nella routine di tutti, ma non ne avevo mai trovata una che mi soddisfaceste a pieno. Ho ricevuto la maschera peel off al carbone e alghe al Cosmoprof 2017, e all’inizio non mi aveva convito molto. L’ho ritrovata nel cassetto negli ultimi mesi, e utilizzandola con più costanza ne sto apprezzando i benefici: rimuovere eggreggiamente i punti neri sul naso e nei pori nelle guance, non mi irrita la pelle nello strappo e non sento il forte odore di alcool che contradistingue questo tipo di prodotto.

Miglior burrocacao: Real Balm – Antos (3,49€)

Antos è un brand eco-bio molto conosciuto per l’ottima qualità/prezzo dei suoi prodotti: mia mamma ama la Crema Anti-Cuperose e Ludovica è una grande fan del latte detergente ( che prima o poi dovrò provare anche io). Sempre grazie alla opinione positiva di Ludovica de Il kaos dell’Ammonite, mi sono convinta a provare il famosissimo Real Balm, burrocacao vegan ricco di attivi ad un prezzo piccolissimo! Piace davvero tanto anche a me: il suo profumo vanigliato rende l’applicazione piacevole, idrata le labbra senza appeantirle, salvandole dalle intemperie e dallo stress dell’applicazione dei rossetti liquidi. Un vero prodotto must del 2018!

Miglior crema viso high cost: Crema viso idratante riequilibrante – Omorovicza (110,45€)

Ho trovato questa crema in una delle box di LookFantastic, innamorandomene al primo utilizzo: idratante ma non pesante, si asciuga rapidamente lasciandola la pelle compatta e idratata a lungo. Ha un INCI molto bello e un costo in full size quasi proibito, per questo mi spiace non essere riuscita ad utilizzarla fino alla fine ( il flacone rendeva impossibile prendere il prodotto), ma non potevo non menzionarla in questa lista!

Miglior crema viso per pelli miste per tutte le stagioni: Crema viso per pelli miste – Soniando (22,95€)* ; Crema Riequilibrante Giorno – Monocare (19,90€)*

Non è mai facile trovate la crema viso giusta per il proprio tipo di pelle e soprendetemente, sono riuscita a trovarne due:

  • La crema viso per pelli miste all’aloe vera e l’acqua di riso di Soniando ( che recentemente ha cambiato packaging) è perfetta per adattarsi ai cambi di stagione, perchè ha una consistenza non troppo corposa che permette di idratare tutto il viso senza appesantire la pelle, mentre con un pump di prodotto in più, si adata bene alle temperature più fredde;
  • La crema riequilibrante giorno di Monocare, che oltre ad essere comodissima per i viaggi, ha la giusta dose per idratare senza appensatire il viso di noi pelli miste, un prezzo super competitivo in un pack unico! Se la trovate nei vostri e-commerce bio di fiducia o da Naturasì, non fatevela scappare.

Miglior serio viso: Deepwater Hydration Booster – Dabba Cosmetics*

Nononostante abbia terminato questo prodotto tempo fa, non potevo non nominarlo nei preferiti del 2018. Tra tutti i sieri booster di Dabba a base di acido ialuronio, il booster idratante ha cambiato davvero la mia pelle, e sono tentanta di riacquistarlo al più presto perchè ha delle performance spettacolari. Qui trovate la sua review dettagliata.

Miglior prodotto innovativo dell’anno: la skincare in candies di Monocare


Vi ho già parlato di Monocare e non potevo che menzionarlo in questo articolo. Le candies del brand permettono di utilizzare la giusta quantità di prodotto, non sprecarlo, ed inquinare meno, rispettando alla perfezione la filosofia eco-bio. Complimenti!

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *