Reading Time: 3 minutes

La mia storia d’amore con questo detergente viso inizia molto tempo fa, quando per caso provai un campioncino ritrovato all’interno di un ordine. Incuriosita e stupita dalle performance, ho cercato di acquistarlo, ma ogni volta che ero pronta a fare l’ordine, lui andava sold out. 


Quando al SANA 2018 mi è stato omaggiato da Giada Distribution, sono andata in visibilio: finalmente avrei potuto provare anche io la Creme-Mousse al ribes bianco di Mossa. Sono finalmente pronta a parlarvene nel dettaglio, per illustrarvi le sue proprietà e ahimè, i motivi per cui va sempre sold out.


Caratteristiche generali


La creme-mousse al ribes bianco di Mossa è contenuta in un flacone a dosatore dal colore bianco. Al suo interno sono presenti 190 ml di prodotto con un PAO di 6 mesi. Potete acquistarla sul sito ufficiale di Giada Distribution e presso i riveditori aderenti ad un prezzo di 13,50€.


Creme-Mousse detergente al ribes bianco- cosa contiene


La creme-mousse di Mossa contiene attivi illuminanti quali il ribes bianco, che contiene acido citrico e malico, vitamina C e flavonoidi e l’acido lattico, un acido della frutta che permette un azione esfoliante e rigenerante. Vi avevo parlato degli esfolianti chimici qui. Allo stesso tempo, possiamo notare nell’inci la presenza dell’idrolato di lavanda, che ha funzione equilibrante e lenitiva. 


Inci:
Ingredients / Inci: Aqua, Cocoglucoside, Cocamidopropyl Betaine, Alcohol, Glycerin***, Lavandula Angustifolia (Lavander) Floral Water*, Dehydroxanthan Gum, Ribes Rubrum (White currant) Berries Extract*, Lactic Acid, Benzyl Alcohol, Aroma, CI 77891 (Titanium Dioxide)****, Potassium Sorbate, CI 77019 (Mica)****, Limonene*** Ingredients from Organic Farming / ** Natural essential oils*** Made using organic ingredients / **** Pure mineral pigments99% of the total ingredients are from natural origin5% of the total ingredients are from Organic Farming

Modo d’uso


Io sono solita fare due pump di prodotto, per poter detergente al meglio viso e collo. Applico il prodotto su pelle asciutta, per poi rimuoverlo con acqua tiepida.


Mousse detergente al ribes bianco : PRO


Nel corso del test, ho avuto subito la conferma che le prime impressioni e il mio amore non era solo un abbaglio. A partire dal profumo celestiale, che inebria i sensi senza risultare stucchevole, i lati positivi sono molti:

  • l’applicazione è molto semplice così come la rimozione del prodotto. E’ perfetto quindi per detergente la pelle anche quando siete di fretta;
  • nonostante sia adatto ad una detersione rapida, questo non va incidere sulle performance:  quando rimuovo il prodotto non sento la pelle tirare, e quando utilizzo il tonico, non c’è alcuna traccia di prodotto sul dischetto;
  • Trovo che sia adatto davvero a tutti i tipi di pelle: perfetto per le pelli miste, come la mia, ma anche per le pelli più secche o mature, come quella di mia mamma, perchè grazie all’acidi della frutta va ad illuminare la pelle ma allo stesso tempo non la secca e non è aggressivo;
  • Il rapporto qualità/prezzo è molto buono: un grande quantitivo di prodotto (190ml) , che io ho terminato in 4 mesi, rientrando perfettamente nel PAO, in un prezzo consono agli standard del brand e agli ingredienti contenuti.

Mousse detergente al ribes bianco: CONTRO


Più che un contro, la mia è una precisazione. Essendo un prodotto contente acidi della frutta, pur in minor quantità, necessita accortezze, sopratutto nelle stagioni più calde: ricordatevi sempre di applicare una protezione solare al mattino quando la utilizzate, per non rischiare di daneggiare la pelle.


Voi avete mai provato questo prodotto?


A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *