Reading Time: 3 minutes

Amo vedere i miei capelli in ordine, nonostante non sia sempre in grado di dargli una piega decente, ma odio il phon. Non solo sento che il calore rovina il mio capello, ma sono sempre infastidita dalla sensazione e per questo, per anni ho portato i capelli molto corti per ridurre al minimo il tempo sotto il calore.


Mentre d’estate riesco ad asciugarli all’aria, riuscendo a ridurre lo stress del calore e toglierlo agli altri stress che il capello subisce, d’inverno sono obbligata ad usarlo per non intaccare la mia salute e cerco di tamponare i capelli con asciugamano…l’effetto crespo ed elettrico è dietro l’angolo.


Quando al press day di Sephora ho scoperto l’esistenza di Aquis Hair, un turbante per capelli in grado di aiutare a ridurre i tempi di asciugatura ed eliminare il crespo sono subito rimasta affascinanta. Quando mi è stato proposto di testarlo, ero ancora più felice: avrei potuto stare il più lontana possibile dal mio odiato phon senza rischiare di rovinare tutti gli sforzi fatti sotto la doccia per avere dei capelli lucidi, sani e non crespi!
Se anche voi avete i miei stessi probleimi, vi consiglio di continuare nella lettura.


Liss Luxe Hair Turban di Aquis Hair : caratteristiche generali


Aquis Hair è un brand inglese specializzato nella produzione di turbanti per capelli per facilitare l’asciugatura dei capelli e manterli sani e belli. Ho ricevuto in omaggio dall’azienda il Lisse Luxe Hair Turban nella colorazione bianca e nera, sono disponibili altre colorazioni proprio qui, è da costituito da dei particolari fili brevettati Aquitex, che permettono di ottenere un tessuto sottile ma performante che non si aggrappa al capello ma lo accoglie. In Italia viene rivenduto da Sephora ad un prezzo di 29,90€.

Aquis Hair Turbant: modo d’uso

Dopo aver bagnato i capelli, indossate il turbante di Aquis. Basta mettersi a testa in giù, indossarlo e girare la parte finale per andare a congiungersi con il bottone sulla fronte. E’ più facile di come sembra! Lo lasciate sui capelli finchè il turbante non sarà bagnato/molto umido al tatto.

Aquis Hair Turbant: manuntenzione


L’azienda consiglia di lavare il turbante prima del primo utilizzo e di lasciarlo asciugare all’aria dopo ogni utilizzo. Sconsiglia di utilizzare ammorbidenti e alte temperature, ovvero consiglia di prestare le normali attenzioni che prestate quando lavate i vostri asciugamani.

Liss Luxe Hair Turban di Aquis Hair: la mia esperienza


Sto testando il turbante di Aquis Hair da due mesi abbondanti e le mie opinioni sono davvero molto positive! Nel periodio più freddo lascio i miei capelli nel turbante per circa 1 ora e poi procedo all’asciugatura, mentre con la bella stagione, riesco ad evitare il phon anche per due ore dopo averli lavati. Quando rimuovo il turbante? Quando percepisco del “fastidio” perchè il turbante si sta inumendo troppo, lo rimuovo e passo allo styling e alla asciugatura.

Riduce davvero i tempi di asciugatura? Sì! Io ho notato che impiego la metà del tempo, se non un quarto del tempo che impiegavo prima senza turbante. E i miei capelli ringraziano! Inoltre, i capelli non diventano crespi quando lo rimuovo, come succedeva quando tenevo in posa i capelli con un normale asciugamano. Io ho un capello liscio, che in estate tende ad un mosso naturale molto leggero, ma il sito lo consiglia moltissimo anche alle ricce per effettuare la tecnica del plopping.

Ringrazio Aquis Hair per questo bellissimo omaggio, e non posso fare altro che consigliarvelo!

E voi, che rapporto avete con il phon?

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *