La stagione calda è arriva da tempo e non per questo ho smesso di truccarmi: complici le mille challenge e le foto per Instagram, non ho potuto rimanere senza base viso anche nei mesi più caldi. Ho dovuto quindi optare per dei prodotti leggeri sulla mia pelle ma performanti allo stesso tempo. Dopo mesi di test, per alcuni prodotti parliamo di anni, posso parlarvi dei miei fondotinta estivi preferiti.

Base estiva: come realizzare una base estiva long lasting e leggera


Prima di parlarvi dei prodotti che ho utilizzato per la mia base estiva, voglio darvi qualche consiglio, in base alla mia esperienza, per la perfetta base estiva:

  • optate per prodotti leggeri: meglio stratificare la coprenza che usare un full coverage con 40 gradi
  • sfumate, sfumate, sfumate: utilizzate blender, pennelli in qualità per rendere la vostra base il più omogenea possibile e permettere al prodotto di fissarsi nel miglior modo
  • fixing spray come se piovesse: elimina la polverosi e rinfresca il vostro viso, riportando in vita il vostro makeup nella giornata.


Io personalmente non uso primer nella vita di tutti i giorni e d’estate questa cosa non cambia, anche se devo ammettere che nell’ultimo periodo utilizzo il Freashy Beat Pot di Zago Cosmetics proprio come primer a fine della routine serale o quando non devo espormi al sole: la sua formula idratante all’interno dello stick permette di far aderire meglio il makeup, idratando al contempo la pelle.

Base estiva: I miei fondotinta preferiti per l’estate


Come vi ho giá detto, preferisco stratificare prodotti per ottenere una buona coprenza piuttosto che vedere un prodotto full coverage fondersi sul viso. I fondotinta che ho utilizzato negli ultimi anni e che ho approvato sono 3 anni, anzi 4 per via di una recente new entry: vi racconterò a chi sono adatti e perché li amo così tanto.

Che caratteristica hanno in comune? Non li sento sul viso, non colano, durano a lungo.


Waterblend foundation – Makeup Forever (40€ x 50ml ) : il fondotinta ad acqua che si setta da solo


Il mio amore con questo fondotinta é nato per caso: un mattino mi sono svegliata e ho deciso che avrei voluto provare, in occasione dello sconto del 40% sul brand a Cosmoprof, un fondotinta del brand. Sono partita da quello che credevo avrei amato meno, perché era il mio secondo fondotinta di quella tipologia e il primo dopo qualche tempo mi aveva causato uno sfogo…e invece é quello di cui mi sono subito innamorata. La coprenza é bassa, ma riesce ad uniformare l’incarnato, donando un aspetto naturale e luminoso senza però risultare appiccicoso sulla pelle in quanto si asciuga sul viso in pochi secondi. Nelle zone in cui ho bisogno di più coprenza, utilizzo  un correttore o un fondotinta full coverage più secco in piccole dosi, come il Can’t Stop Won’t Stop di Nyx Cosmetics.

Coprenza: bassa

Modo d’uso: per la sua formula liquida preferisco stenderlo con un pennello a setole fitte rispetto ad una spugnetta

Pro: più prodotto rispetto ai normali fondotinta (50 ml anziché 30), texture leggera ed effetto luminoso, ma non appiccicoso sul viso; ottima gamma colorazioni

Contro: Non va molto d’accordo con le texture troppo oleose e rischia di far separere i prodotti messi al di sotto

A chi lo consiglio: tutti i tipi di pelle


Photonude spf50+ – Bioderma : il fondotinta da farmacia con alta protezione


Tutti cerchiamo un prodotto che riesca ad uniformare l’incarnato in estate ma al contempo a proteggerci. Il brand di solari e prodotti per la cura del viso Bioderma ha creato lo scorso anno la giusta soluzione per questo problema con il Photonude spf 50+. Sono presenti due colorazioni, io ho la Golden Color e lo utilizzo per scaldare e scurire gli altri fondotinta finché non raggiungo il momento ideale per indossarlo da solo. La formula é ancora piú liquida del brand e ha una base piú oleosa, per questo va shakerato bene prima di usarlo. Dona un effetto luminoso al viso, uniformandolo e con una coprenza tra bassa ma non bassisima ( non me la sento di definirla media). Se avete la pelle mista va assolutamente fissato con la cipria sulle vostre zone critiche.


Coprenza: medio/bassa

Modo d’uso: shakerare e applicare con un pennello a setole

Pro: finish luminoso, fattore solare alto e lunga durata sul viso nonostante la formula bifasica

Contro: la texture é molto liquida quindi dovete utilizzare un piccolo contenitore altrimenti applicato sulla mano colerá tutto nel giro di pochi minuti; la gamma di shades é molto ridotta: un colore golden e un colore light per pelli da light a medium

A chi lo consiglio: pelli secche, pelli miste e grasse con una buona cipria per settare le zone critiche


Mineral wear Cushion Foundation – Physician Formula * ( 14€) : fondotinta cushion a lunga tenuta


Non é la prima volta che vi mostro il Mineral wear Cushion Foundation che mi é stato omaggiato al Cosmoprof qualche anno fa. Per via della colorazione scura ho iniziato ad utilizzare al raggiungimento della giusta abbronzatura e me ne sono follemente innamorata. Coprenza media ma molto naturale e facilissimo da stendere: prelevo il prodotto con la sua spugnetta e poi sfumo con una blender. Lascia il viso luminoso ma é più opaco rispetto agli altri e questo non trovo sia un difetto, ma é una caratteristica da tenere bene a mente. 


Coprenza: medio/bassa

Modo d’uso: spugnetta del fondotinta per prelevare il prodotto, blender per sfumarlo in modo omogeneo

Pro: la spugnetta e l’applicazione con la blender lo rendono molto pratico; il finish é spettacolare

Contro: ha una bassa reperibilitá, che mi ha impedito di provarlo più volte in una colorazione più chiara

A chi lo consiglio: a tutti i tipi di pelle e a chi ama viaggiare, é un perfetto fondotinta travel friendly!


Healty Skin Harmony – Max Factor * ( 14,80€ x 30ml) : fondotinta coprente che non cola 


Ho sentito parlare benissimo dei fondotinta di Max Factor e quando l’azienda me lo ha omaggiato durante un pressday non potevo che essere super felice! L’unico problema…era davvero scurissimo per me! Ho atteso pazientemente di raggiungere il giusto colorito e l’ho provato, innamorandomene follemente: copertura media, stratificabile fino ad alta, finish luminoso ma naturale, ma per nulla pesante sulla pelle. La texture cremosa permette di stenderlo velocemente sia con un pennello che con la blender e regalare un aspetto salutare alla pelle in pochi gesti. Se cercate più coprenza, lui é il prodotto perfetto!


Coprenza: medio/alta

Modo d’uso: applicare sia con un pennello che con una beauty blender inumidita

Pro: finish e coprenza perfetta, buona stesura, ottima durata

Contro: lo shades range italiano é davvero, davvero limitato! La mia colorazione, 45 Warm Almond é davvero scura ed é la prima colorazione in vendita. Su Amazon trovate anche alcune delle colorazioni più chiare

A chi lo consiglio: A tutti i tipi di pelle, per pelli secche sopra ad un buon primer idratante


Per rendere questi fondotinta ancora più versatili completo la base con i Pro Light Concelear di Mesauda e le ciprie del brand, quando sono di fretta utilizzo perfino la colorazione Deep come Terra Abbronzante e l’effetto sunkissed é assicurato!


A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *