Reading Time: 6 minutes

Se avete già letto il mio articolo sulla Milano Beauty, avrete sicuramente già ideato il vostro itinerario milanese in base ai luoghi beauty che non volete assolutamente perdere. Ma sì sa, arriva sempre il momento di mangiare e in una città come Milano è facilissimo mangiare male e spendere tanto.
Con un budget limitato,a Milano si può mangiare e mangiare bene! 


Duomo e dintorni: cosa mangiare nelle zone più famose di milano


Dopo uno giro di shopping da Sephora e un salto in Rinascente, sarete sicuramente affamati. Per far felice il vostro portafoglio svuotato, ecco alcuni locali dove mangiare cose buonissime, senza spendere un capitale.


I panzerotti fritti più famosi di tutta Milano: Panzerotti Luini (2,60€)

Se volete vivere una vera esperienza milanese, non potete che andare da Luini in via Santa Radegonda. Ci sono diverse tipologie di panzerotti: fritti, al forno, dolci, salati ma il migliore per me rimane l’iconico panzerotto pomodoro e mozzarella per cui facevo ore di fila se arrivano solo due minuti dopo l’orario che mi ero prefissata. Ora si sono organizzati meglio e non farete più le code chilometrice di una volta, potendovi gustare ad un modico prezzo un buonissimo panzerotto fritto!


Dove: via santa radegonda 16


Per gli amanti della cucina giapponese con poco tempo: I love Poke

Credit: TripAdvisor


Gli amanti della cucina giapponese sicuramente lo conosceranno: il poke unisce gli ingredienti tipici delle pietanze giapponesi in una bowl super glamur. Poke è stato il primo poke mai provato e sicuramente avrà un posto speciale dentro il mio cuore, nonostante tutti i posti che proverò nel tempo. L’unica pecca è il poco posto a sedere, ma i poche costano poco e sono davvero meritevoli e siete proprio dietro il duomo, pronti a riprendere il vostro giro. 

Dove: Passaggio degli Osii, 2


Pasta fresca di qualità: Miscusi


Le sedi di Miscusi sono diverse, ma é sempre una garanzia se avete voglia di un buon piatto di pasta senza spendere milioni. É molto semplice: scegliete il tipo di pasta e i prodotti da aggiungere al suo interno secondo le proposte del menù. Vi sedete e attendete di gustare i vostri meravigliosi e buonissimi piatti! Ho provato altri servizi simili ma mi ritrovo sempre a consigliarlo per varietá di proposte e la qualitá delle materie prime!


Dove: Via Urbano 3 – le altri sedi le trovate qui


Metro lilla: dove mangiare nelle zone più Inn di Milano


La metro lilla è la linea metropolitana che attraversa le zone più particolari di Milano: da quartieri famosissimi a zone riqualificate recentemente, che non potete non visitare nella vostra visita milanese. E sì, i negozi beauty non mancano!


La baked potato tutta made in italy: Gialle


Avete appena concluso la vostra gita da Dermalogica e non sapete dove andare: è giunto il momento di fare qualche passo in più e andare da Gialla, dove potrete degustare un piatto inglese in versione italiana. La baked potato è una patata di dimensione più ampi rispetto al normale, cucinata e riempite di prebalitezze che da Gialla vengono riportare in un menù assolutamente vario e stagionale. Se amate la birra, non fatevi scappare le loro birre artigianali. Una meta imperdibile che sa accontentare grandi e piccini ad un prezzo ragionevole!


Dove: Via Volta 12


Ramen mania: Zaza Ramen (10 – 14€)

credit: Zaza Ramen


Sembra surreale, la cosa che mi manca della cucina assaggiata a Berlino è il Ramen, che ho scoperto proprio nella capitale tedesca, innamorandomene. Il posto che più si avvicina ai miei ricordi e che preferisco quando si tratta di mangiare Ramen nella mia città è proprio Zaza Ramen, a pochi passi da corso Como. Piatti che rispettano la tradizione e con un pizzico di innovazione, a prezzi super accessibili. 

Dove: Via Solferino 48


I veri ravioli cinesi creati con carni italiane: Riavoleria sarpi

Credit: Tripadvisor


Ho aspettato forse fin troppo tempo per assaggiarli, ma quando li ho scoperti non ho voluto cambiare: i ravioli della Raviolareria Sarpi sono giganteschi, ricchi e buonissimi… e costano solo 4€! Il ripieno proviene da una macelleria italiana della zona e sono diventati così famosi, che i proprietari hanno aperto altri due ristoranti sulla cucina cinese che non vedo l’ora di provare!

Dove: Via Paolo Sarpi 27


Zona Brera: dove mangiare nel quartiere dell’arte milanese


Specialità Venete a prezzi piccolissimi: Trame (2,50-4€)

Credit: tripadvisor


Quando ho voglia di una pausa pranzo veloce in zona Brera, non posso che andare da Tramè: tramezzini super conditi da 2,50 fino a 3 e se proprio voglio concludere al meglio il pranzo o iniziare con il piede giusto la serata, mi concedo un buonissimo Spritz veneziano per soli 3€. Assolutamente da non perdere se non li avete mai provati!

Dove: Piazza S.Sempliciano

FUORI LISTA: i ristoranti imperdibili in giro per Milano


Non sono riuscita a collegarli al mio giro Beauty, ma trovate i ristoranti di questa sezione sono quasi tutti presenti in qualsiasi giro turistico di Milano che si rispetti. Non potevo non inserirli in questa lista perché sono dei super preferiti di sempre in cui torno e ritorno ormai da anni.

Hamburger con un quid siciliano: Fud Bottega


Tra un locale di aperitivo e l’altro, in zona Navigli trovate delle piccole chicche ipercaloriche come Fud Bottega, format siciliano che ha aperto a Milano da qualche anno. Non parliamo dei soliti hamburger ma di veri e proprie leccornie gormuet: varietà di carni, di condimenti, che sono insoliti rispetto alla tradizione americana ma ben inseriti in un hamburger che vi fará innamorare per la sua golosità! Da non perdere anche la selezione di birre artigianali e le patatine fritte!
Dove:

Umbria mon amour: Testone


Ho scoperto Testone in occasione di un compleanno e avrò portato una decina di conoscenti da quel momento: si tratta di un locale dove potete mangiare le specialitá della cucina umbra, senza dover far piangere il vostro portafoglio! Il piatto tipico che da il nome al locale é la torta al testo ( una “focaccia” cotta nella cenere) da condire con salumi, verdure e carne. Se siete di corsa e volete un pranzo o una cena sostanziosa, potete prenderla e la pagarete solo 5€ con un bicchiere di vino o di birra. Ottimi anche i taglieri di salumi e la carne, ancora devo provare la pasta perché finisco sempre a mangiare la Torta al Testo, ma sará sicuramente all’altezza delle altre pietanze!

Dove:via vigevano 3

Un po’ di Napoli anche a Milano:Pizzeria piccola Ischia (20€ a testa con bibite, antipasti e dolce)


Pizzeria Piccola Ischia é un locale caratteristico, che ti aiuta ad immergerti nello spirito napoletano grazie alle sue scenografie che decorano tutto il locale. Amo la pizza ma mi piace mangiarla di qualitá e da Pizza Ischia la troverete: impasto perfetto, davvero digeribile e condimenti gustosi. Ho apprezzato le tre misure di pizza, adatte per tutti gli stomaci ( io ho preso la media ed é come una pizza normale. La grande é per stomaci preparati, ecco) e gli antipasti della tradizione ( la pizza fritta era spettacolare). 
Dove:

Un po’ di Roma anche a Milano: Trapizzino (4€-10€)


Trapizzino è leggermente fuori dal mio intinerario, ma non potevo escluderlo da questa lista. I trapizzini sono costruirti da una base di pasta della pizza (quella usata anche per i panzarotti) a forma triangola, tipica dei tramezzini, e condita con dei ricchi sughi romani. Costano 4€ e sono spettacolari, hanno conquistato chiunque io abbia portato a provarli. Il mio preferito rimane quello con la polpetta al sugo, e l’ho mangiato anche nel locale originale romano a Trastevere, che è sicuramente è più scenico ma la qualità dei prodotti rimane invariata in ogni città.


Dove: Via 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *