Ladies and Gentlemen! Non é facile per me parlare di Stoner, ho rimandato la sua analisi per qualche giorno e di conseguenza questo articolo. Credo che si sia instaurato tra me e il romanzo un rapporto complesso, fatto di emozioni contrastanti nelle lettura che mi hanno portata ad apprzzarlo più di quanto potessi immaginare. Stoner racconta la vita di un uomo, all’apparenza di un uomo qualunque, mediocre e poco interessante. Figlio di contadini, si trasferisce a pochi chilometri dalla città natale per studiare alla facoltà di agraria dell’università di Columbia. Diventa insegnante di lettere e rimarrà in quella stessa università in cui ha studiato perLeggi altro →