Reading Time: 3 minutes Quando ho aperto il mio blog, non avevo idea di tutto quello che potevo creare. Sapevo solo che era uno strumento utile per condividere le cose che sapevo. Pensavo che aprire e gestire un blog, fosse molto piú semplice di quello che invece non sia nella realtà. Quando ho aperto il mio blog non esistevano libri sul blogging e io non mi sono neanche occupata di cercarli tra i titoli inglesi, mentre ora so che ne avrei avuto bisogno. Sono contenta quindi di poter parlare del Manuale per aspiranti Blogger di Anna Pernice, per potervi consigliare un libro sul blogging diverso da quello che trovateLeggi altro →

Reading Time: 3 minutes Ladies and Gentleman! Ben ritorvati sul blog! Torniamo a parlare di libri, o meglio di libri che riguardo l’aspetto cosmetico e beauty, che parlano della storia del makeup o di personalitá importanti. In questo articolo li ho associati a diverse tipologie di persone a cui potreste regalarli questo natale! Per ogni beauty addicted: La divina cosmesi – Umberto Borellini La divina cosmesi é il libro perfetto per tutti. É sicuramente un saggio impegnativo per chiunque, parlando sia bellezza in termini quasi filosifici e psicologici e aggiungendo le vere e proprie conoscenze cosmetoligiche, io stessa l’ho inziato a leggere ma non potendomi concentrare e dedicare ilLeggi altro →

Reading Time: 2 minutes Ladies and Gentleman! Ben ritrovati sul blog! Dopo settimane di analisi e rilettura, ritorno nella categoria books con una recensione. Partiamo da una grande premessa, o meglio, da un piccolo incipit per introdurre al meglio questa recensione. Ho scoperto questo libro grazie alla mia amica Po, che mi ha inoltre convinto ad andare con lei alla presentazione del libro con l’autore. Mi sono accorta che ultimamente é una cosa che faccio spesso nel confronto degli autori italiani: prima incontro l’autore o l’autrice alla presentazione, sento parlare del libro in questi eventi da blogger, giornalisti, scrittori e perfino dagli autori stessi e poi, finalmente, lo leggo.Leggi altro →

Reading Time: 2 minutes Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati ad una nuova recensione per la reading challenge #fuoricorso. Un libro che hai letto alle superiori: Memorie di Adriano, Marguerite YourcenarPerché: sono riuscita a trovare tra le categorie la scusa per rileggere il mio libro preferito e ho colto al volo l’opportunitá. Da quando in terza liceo il mio professore di discipline pittoriche mi ha consigliato di leggere Alexis, il mio amore per la Yourcenar non ha fatto altro che crescere a dismisura, raggiungendo il suo apice con la lettura delle sue molteplici biografie per preparare la mia tesina di maturità e di Memorie di Adriano, il suo capolavoro, ilLeggi altro →

Reading Time: 3 minutes Attenzione: questo articolo presenta vari deliri derivati dalla categoria a cui appartiene questo libro, ovvero un libro che puoi leggere in un giorno solo. Il motivi sono elecanti in modo confusionario qui sotto.     Lasciate ogni speranza, o voi che entrate! Ladies and gentlemen! Ben ritrovati! Questa non sarà la solita recensione, questa volta niente pro e contro. Lungi da me provare in questa ardua impresa, sopratutto quando dai un parere a caldo, invece di rimuginarci e di riflettere come sono solita fare. Un libro che puoi leggere in un giorno solo: Scrivere é un mestiere pericoloso. Perché: Come per il precedente romanzo dellaLeggi altro →

Reading Time: 2 minutes Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati con una nuova recensione per la reading challege #fuoricorso. Un libro che parla di un omicidio misterioso: 22.11.63Perché: sono sempre stata un po’ fissata con la storia americana e volevo leggere da tanto qualcosa di King che riuscisse a farmi dormire la notte. Con tutte le teorie che esistono sull’omicidio Kennedy e le poche conferme del caso, nel mio piccolo lo definisco un omicidio misterioso. Pro: Sono riuscita a dormire la notte, nonostante finire questo libro sia stato un’opera impegnativa sopratutto per i miei condotti lacrimali.  Intrigante, mozzafiato, mai banale. Mi sono innamorata di questo libro e della scrittura diLeggi altro →

Reading Time: < 1 minute Ladies and Gentlemen!Eccoci ad una nuova recensione per la reading challenge #fuoricorso. Un best seller del New York Times: La ragazza del treno.Perché? Ne avevo sentito parlare bene in lungo e in largo ed ero curiosa. Se ne parlava bene anche il New York Times, forse dovevo dargli un occasione. Pro: Se riesci ad immergerti nella vicenda, vuoi continuare a leggerlo. Il finale é inaspettato, davvero inaspettato. Trama fitta e non convenzionale. Contro: Prima della metà dellibro, niente sembrava avere senso e tutto perdeva di interesse, personaggi problematici ma inutili perché non sembravano avere una ragione seria per un determinato comportamento. Mi ha ricordato molto,Leggi altro →