Reading Time: 4 minutes

Sicuramente nella vostra vita avrete sentito parlare almeno una volta di Foreo, azienda svedese leader nella produzione di device per la skincare e qui sul blog vi ho parlato di Fofo, ma le novità del brand non sono finite! Infatti, a giugno  è stato presentato Luna 3: un innovativo dispositivo che unisce la garanzia di una detersione efficace a nuove funzioni per coccolare e dare benifici al viso con massaggi specifici.

Vi ho incuriosito? Continuate a leggere! 


LUNA 3: caratteristiche generali


Il Luna 3 é un device skincare di Foreo disponibile in 3 versioni, a seconda del tipo di pelle: pelle normale ( di colore rosa), pelle mista (di colore blu) e pelle sensibile ( di colore lilla). Qual é l’effettiva differenza tra le versioni? Le setole della parte detergente del device! Sono strutturate in modo diverso per garantire tipi di pulizia diversi. Tutti i dispositivi hanno un costo di 199€ e sono rivenduti da Sephora, da Douglas e sul sito ufficiale del brand. 


Nello specifico io ho provato la versione lilla per pelli sensibili, se avete una pelle normale e volete sapere le differenze di utilizzo e risultati vi consiglio di leggere la review di Valentina.


Cosa differenzia il Luna 3 dagli altri dispositivi Foreo?


Le caratteristiche sono prima di tutto tecniche: la testina è più grande e questo permette punti di contatto più lunghi e morbidi, per una pulizia più precisa e mirata; la pulizia T-Sonic a 8000 pulsazione è arricchita nel dispositivo da 16 livelli di intensità e inoltre, la possibilità di poter massaggiare varie parti del viso con massaggi e movimenti studiati ad hoc per i loro risultati benefici.

LUNA 3: modalità d’uso e i miei consigli 


Dopo Fofo e Ufo, anche Luna 3 può essere utilizzato con l’app FOREO: vi guida nella pulizia, che ha la durata di 60 secondi come per tutti i device Foreo, ma soprattutto vi guida nel corretto massaggio a seconda delle zone che volete trattare. Io ho utilizzato il device con detergenti schiumogeni, da gel a mousse ( con cui mi trovo meglio durante l’estate in abbinata al dispositivo), riascquando il dispositivo subito dopo l’uso.
Come detto in precedenza, la grande novità del device si trova sul retro, ovvero la parte creata per effettuare i massaggi.

Esistono 4 tipi di massaggio: 

  • Eyes on the Prize: massaggio specifico per il contorno occhi, dalla durata di 2 minuti per ridurre l’apparenza di rughe, zampe di gallina, migliorare il microcircolo per illuminare e distendere il contorno occhi. Non mi vergogno ad ammettere che è il mio preferito perché il mio contorno occhi risplende ad ogni massaggio!
  • Nothing but Neck: massaggio specifico per il collo, dalla durata di 2 minuti per tonificare e rivitalizzare la zona. Il massaggio preferito di mia mamma che sa l’importanza della cura del proprio collo e ama l’effetto rilassante e la sensazione di compattezza della pelle
  • Contour Crazy: massaggio specifico per i contorni del viso, dalla durata di 4 minuti per modellare e definire la mascella e la guancia, utile per rilassare le tensioni del collo e far apparire la pelle più distesa. Mi piace fare questo massaggio quando sono particolarmente tesa e stressata e ho bisogno di distendere tutto il viso. Contour Crazy riesce a combinare i suoi movimenti con l’ultima parte di Nothing but Neck, regalando una carnagione distesa e compatta e una sensazione di puro relax!
  • Magic Mouth: massaggio specifico per il contorno labbra, dalla durata di 2 minuti che serve a ridurre l’apparenza delle rughe di espressione nella zona, mentre tonifica il collo e la mascella. Quando applico la maschera labbra e ho bisogno di lasciarla e farla agire al meglio, scelgo questo massaggio. E’ più utilizzato da mia mamma, che è più attenta di me alla cura del contorno labbra del collo.

Trovo inoltre che i massaggi aumentino le performance non solo di sieri e creme, ma anche delle maschere: dopo i 15 minuti di posa rimuovete la vostra maschera in tessuto, selezionate uno dei massaggi e seguite i i movimenti che Foreo propone. La pelle assorbirà meglio il siero e vivrete un momento di totale relax.

Si possono fare i massaggi anche su pelle pulita senza alcun prodotto? Sì, assolutamente ma ho riscontrato che i benefici sono migliori accompagnati a prodotti di skincare.


Pro: Perché acquistare Luna 3?

  • Se non possedete alcun dispositivo Foreo e volete immergervi a pieno nell’esperienza del brand;
  • Se desiderate un device che vi regali un esperienza beauty totalizzante.

Contro: Perché non acquistare Luna 3?

  • Se possedete già un device per la skincare e non siete attratti dalla modalità massaggi ( che potrebbe comunque sorprendervi);
  • Se non avete mai provato un device Foreo e preferite investire una cifra minore, in questo caso non posso che consigliarvi il FoFo o il Luna Play. 


Conclusioni – la mia esperienza con Luna 3


Come avrete già intuito, la mia esperienza con Luna 3 è stata molto positiva. Ho trovato il dispositivo funzionale e in linea con i prodotti della gamma Foreo e mi sono innamorata dei massaggi, già conoscendo le potenzialità e i benefici dati dalla pulizia del viso con il device. 

Disclameir: il prodotto mi è stato omaggiato dall’azienda a scopo valutativo. Questo non ha condizionato le mie opinioni sul prodotto, che sono sincere e solo mie.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *