Reading Time: 4 minutes

Qualche settimana fa sono stata a Barcellona e me ne sono innamorata. Non sono un travel blogger e non sarò mai in grado di raccontarvi la mia esperienza nella città, ma potete credermi quando vi dico che me ne sono innamorata e non vedo l’ora di tornarci.
Barcellona ha tutto: buon cibo, tante arte e cultura, il mare…e tantissimi posti dove fare shopping beauty!

Vi porto alla scoperta dei luoghi della città, per non perdere le tappe dello shopping  immancabili per godervi anche il lato più beauty della cittá e non perdervi le novitá e le chicche che vi offre, così come ho fatto per la Germania.

Sephora : di scivoli all’entrata e marchi introvabili


Non tutte le profumerie Sephora sono uguali all’estero: la Spagna fa parte di quelle fortunate nazioni in cui arrivano le novità in anticipo rispetto a tutto il resto d’Europa. Non sono tutte uguali tra loro ma il loro sito funziona esattamente come funziona il nostro: cercate il prodotto che desiderate tramite il sito nelle store più vicino a voi. Se siete sulla Rambla, non potete perdere l’entrata con lo scivolo: unirete shopping e un entrata da Sephora unica.


Andate alla ricerca di Tarte Cosmetics e Charlotte Tilbury, un vero attentato al portafoglio ma molti prodotti meritano ogni centesimo! Altra particolarità delle Sephora spagnole sono la sezione dedicata ai marchi di parafarmacia: potete trovare marchi come Avete, Lierac, Isdin e tanto altro. 

Cosa non perdere: TarteCosmetics, Charlotte Tilbury


Primor : chicche made in spain da non perdere



Parliamo sempre di profumeria, ma questa volta con prodotti di fasce molto diversi tra loro: dal colosso Primor troverete brand classici come Armani, Lancome, Paco Rabane e brand più abbordabili come Nyx Professional Make-up, W7, Deborah Milano ma non solo! Come per Sephora, troverete una vasta area di prodotti di parafarmacia, e inoltre moltissimi marchi di cosmetica naturale e coreana: Martina Gerbrandt, Dr Organic, Benecos, Phytorelax, ad esempio. Ma cosa non farsi assolutamente scappare da Primor? I marchi di Niche Beauty Lab, distributore scoperto al Cosmoprof, che sono due di altri brand di skincare con formulazioni interessanti: i sieri di Koconoi con lo stesso pack di Drunk Elephant, Baddys che riprende il pack di Kiehls, ma anche marchi interessanti dal concept innovativo come Farm to Fresh e Coolmethics. Per il makeup trovate brand nativi come Corazona Beauty che sta spopolando su Instagram ed è un interessante novità!


Cosa non perdere: Farm to Fresh, Koconoi, Coolmethics, Corazona Beauty


El corte ingles : la Rinascente spagnola


In Spagna non esiste la Rinascente, ma la loro alternativa ai grandi magazzini è El Corte Ingles: oltre ai grandi marchi di profumeria, troverete accessori, alta moda e tantissime altre cose ( costose sopratutto). E’ una tappa imperdibile per poter vedere un nuovo modo di organizzare i grandi magazzini con alcune chicche da adocchiare: il brand Glov e la linea skincare da uomo House99, creata da David Beckman.

Cosa non perdere: Glov, House 99

Druni : profumerie da sogno 


Ho scoperto la profumeria Drumi per caso e me sono perdutamente innamorata: tantissimi marchi che non sono presenti in Italia tenuti benissimo, una selezione di marchi di ogni genere che sogno di vedere nelle profumerie italiane. Potete acquistare tutti i prodotti Makeup Revolution, Sleek Makeup, Barry M, Rude Cosmetics e marchi di cosmetica Green come Madara, Organic Shop, accanto a brand più blasonati. Da Drumi ho anche adocchiato i prodotti The Ordinary, soltanto che i loro prezzi erano leggermente rincarati.


Cosa non perdere: Makeup Revolution, Rude Cosmetics, Barry M, Sleek Makeup, Aussie


Krim cosmetica : bioprofumerie made in Spain


L’attenzione alla cosmetica Green in Spagna ho capito che non è un solo un piccolo trend, ma una buona abitudine diffusa. Le loro bioprofumerie non assomigliano per nulla alle nostre: ognuna ha una varietà di marchi diversi, ordinati in negozi che sembrano quasi delle piccole botique. Come nel caso di Krim Cosmetica che potete trovare in Plaza Catalunia , un meraviglioso negoziato dove è presente Evolve, Madara, Benton, Vianek e brand nativi interessanti come Krim Soaps, Evolut.


Cosa non perdere: Evolve, Vianek, Evolut


Rituals: monomarca in ogni dove


Molti di noi conoscono il marchio Rituals per i suoi prodotti per il corpo, ma a Barcellona trovate tantissimi store monomarca in cui potete scoprire che c’è molto di più: skincare, prodotti per la casa, candele, vestiti sostenibili, e anche make-up! I prezzi rimangono accessibili a tutti e i prodotti sono molto interessanti, aspetto con ansia che arrivino in Italia per poter provare al meglio le referenze!

Ultima notizia riguardo i prodotti cosmetici e le marche che ho adocchiato a Barcellona riguarda ai prodotti da supermercato. Oltre ai classici brand come Garnier, L’Oreal e Maybelline( di cui trovate prodotti non usciti in Italia), Montagnue Jeunesse potete trovare delle chicche Low cost come Olysee, brand francese scovato a Cosmoprof di cui mi sono innamorata follemente o Dermik.

Spero che il mio giro nella Barcellona cosmetica vi sia piaciuto! Se avete bisogno di consigli per gli acquisti o volete continuare a seguirmi nei miei viaggi, potete scrivermi qui o tramite messaggio privato su Instagram.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *