Reading Time: 5 minutes

Complici i prime days di luglio, ho riattivato il mio abbonamento Amazon prime e mi sono decisa a ridare una possibilità a prime video che fino a qualche anno fa, non mi aveva mai dato ragioni di continuare ad esplorare la piattaforma. Sorprendetemente mi sono appassionata ad alcuni titoli che secondo me giustificano l’abbonamento al servizio. Se ancora non avete fatto il mese gratuito con il servizio prime di Amazon, è giunto il momento di rimediare!
Vi parlerò quindi dei 5 telefilm che proprio non potete perdere su Amazon Prime Video.


American Gods ( due stagioni – in corso)

La prima serie tv vista su Prime video è stata proprio American Gods, la cui sceneggiatura è tratta dal bestseller di Neil Gaiman, che racconta di Shadow Moon e delle sue avventure inaspettate con il soprannaturale.

Dopo aver trascorso gli ultimi tre anni in prigione, torna in libertà quando sua moglie muore in un incidente stradale ed è per questo costretto ad accettare il lavoro offertogli da Wednesday. Wedsneday non è il truffare che sembra, ma un antico dio scandinavo nelle sue vesti mortali e sta attraversando l’America per unire ancora una volta le divinità che, rimaste senza credenti, si fingono persone comuni. Vuole scontrarsi, una volta per tutti, con i nuovi dei ( denaro, media, tecnologia, fama) presenti nella società moderna.


Capite bene che l’attualità delle tematiche è ben nascosta sotto la patina fantasy e rende il tutto ancora più affascinante. Nuovi attori e grandi riconferme, esteticamente perfetto e molto coinvolgente. La seconda parte un po’ in sordina ma migliora sempre di più. Sarete anche voi che il telefilm è stato confermato per una terza stagione!


Durata episodio: 55 minuti

Genere: Fantasy – drammatico


Good omens ( una stagione)

Good Omens è una miniserie basata sul romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman Buona Apocalisse a tutti! , in inglese Good Omens. Le vicende sono ambientate nel 2018, raccontando le avventure del demone Crowley e dell’angelo Aziraphale,che vivono sulla Terra sin dall’alba dei tempi in veste di rappresentanti dell’Inferno e del Paradiso. Felici della propria vita tra gli umani, i due decidono di allearsi per evitare la venuta dell’Anticristo e con essa l’Apocalisse. Fortunatamente, a seguito di uno spiacevole equivoco, il figlio di Satana, Adam, cresce ignaro di tutto in un piccolo villaggio immerso nella campagna inglese, in compagnia di una splendida famiglia. L’improbabile coppia ha solo una settimana per evitare che la fine del mondo si compia, ci riusciranno?


Emozionate, vi farà ridere fino alle lacrime e vi farà innamorare dei protagonisti in pochissimi minuti. Dalla trama geniale, al cast ricco di grandi nomi e bravissimi attori, Good Omens è una serie tv che non potete assolutamente perdere se amate il genere fantasy e desiderate una versione più light rispetto allo stile Game of Thrones, senza perdere il gusto della magia. Consigliato, consigliato e consigliato ancora!

Durata episodio: 55 minuti

Genere: Fantasy – Commedia

La fantastica signora Maisel ( due stagioni – in corso)


Ambientata nel 1950 a Manhattan, La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel)  racconta le vicende di Miriam “Midge” Maisel, una ragazza ebrea solare, energica e acuta che ha proseguito senza alcun intoppo le tappe essenziali della vita: andare al college, trovare un marito, avere figli e preparare le migliori cene in città in occasione dello Yom Kippur. E’ felice, la sua vita nell’Upper West Side con un marito che la ama e che sogna di diventare un comico, due bambini, è perfetta. Improvvisamente la sua vita perfetta si sgretola quando il marito la lascia per un’altra donna e lei è costretta a rivalutare la sua esistenza. Finisce per caso sul palco dello stesso club in cui si esibiva suo marito, scoprendo le sue abilità e decidendo di usare le sue abilità per costruirsi una nuova vita. 


Quando cercate su google La fantastica signora Maisel troverete come suggerimento nella ricerca “vestiti”. E’ proprio per il suo impeccabile look che mi è stata consigliata questa serie tv da una mia cara, ma Midge Maisel non è solo questo: è la rappresentazione di una donna ebrea degli anni ’50 fuori dal comune, della sua emancipazione e della sua brillante personalità, che vi conquisterà fin dai primi minuti. Una serie tv piacevole, mai scontata e per nulla banale che saprà davvero tenervi incollati allo schermo.


Durata episodio: 57 minuti

Genere: Commedia

Carnival Row ( 1 stagione – in corso)


Da giorni Prime video mi consigliava Carnival Row e, dopo aver guardato attentamente la copertina e aver adocchiato Orlando Bloom, ho ceduto e ho cliccato play. E ho fatto bene!


Carnival Row racconta di una città neo-vittoriana dove creature mitologiche trovano rifugio dopo essere fuggite dalla propria terra d’origine distrutta dalla guerra. Mentre la tensione cresce tra i cittadini e la sempre più numerosa popolazione di immigrati, Rycroft Philostrate ( ovvero Orlando Bloom), un ispettore della polizia, rischia tutto nel tentativo di risolvere l’assassinio di una showgirl fatata e i misteriosi omicidi che ne seguono, mentre il suo amore passato Vignete Stonemoss ( la meraviglia Cara Delivigne) deve vedersela con il pregiudizio degli umani e i molti segreti del suo passato che continuano a perseguitarla nel nuovo mondo.


Carnival Row ha quindi, tutti gli strumenti per essere una serie tv avvincente: omicidi e misteriosi segreti, una storia d’amore, un cast che ben si presta per scene spinte, una buona quantità di splatter e subtesti horror che vi faranno letteralmente saltare sul posto, fotografia e effetti speciali eccellenti. E’ un bel progetto, sicuramente è visibile la sceneggiatura di Guillermo del Toro e ha tantissimo potenziale che spero si possa esprimere nelle prossime stagioni. Assolutamente consigliato!


Durata episodio: 50 minuti

Genere: Fantasy – drammatico 

This is us ( 3 stagione – in corso)


Nonostante io sia all’inizio della serie tv di cui vi sto per parlare, non potevo non inserirla in questa lista.


This is Us è una storia corale che narra le vite di Jack, Rebecca, Kevin, Kate, Randall e Beth, di come si incrociano tra loro in modi meravigliosi e mostrano uno spaccato di vita così reale, da arrivarti forte come un pugno nello stomaco. E’ una serie che emoziona ogni minuto, che non potrete vedere quando non siete in vena di piangere come fiumi perché sa ( o almeno, nel mio caso) toccare corde e note dolenti in un modo meraviglioso. Dal cast al montaggio, è una serie bellissima che non posso che consigliarvi senza alcun dubbio. 


Durata episodio: 43 minuti

Genere: Drammatico


Quale serie tv mi consigliate da vedere su Prime Video?


A presto!

2 commenti

  1. Ciao! Devo ringraziarti per l’articolo perché ho scoperto due serie che non conoscevo: la fantastica signora Maisel e Good Omens, che dalle trame sembrano davvero interessanti.
    This is Us invece l’avevo iniziata qualche mese fa, ma l’ho dovuta interrompere perché avevo poco tempo… e devo assolutamente ricominciare a guardarla.

  2. La prima di American Gods mi è piaciuta tanto! A breve spero di iniziare la seconda e poi di leggere il libro *_*
    Delle altre che hai citato voglio recuperare Carnival Row e Good Omens!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *