Il fondotinta innovativo per pelli miste: Fondotinta Cream to Powder Biosense di Lepo

5 Condivisioni

Non sono molti i fondotinta bio che mi hanno soddisfatto in questi anni. Sarà perché il range di colorazioni non è sempre così ampio ma soprattutto perché si tratta di formulazione spesso troppo idratanti e nutrienti per la mia pelle mista. Non è il caso del prodotto di cui vi parlerò oggi, che ritengono perfetto per il mio tipo di pelle e , se anche voi avete una pelle come la mia, anche per voi! 


Come avrete letto dal titolo, si tratta del fondotinta Cream to Powder di Lepo. Non perdiamoci in chiacchiere e procediamo alla recensione!

Fondotinta BioSense di Lepo: caratteristiche, quanto costa e dove comprarlo

Biosense - Fondotinta Cream to Power

 
Nome del prodotto: Bio sense cream to powder foundation

Quantità: 20ml

PAO: 12 mesi

Prezzo: 28,90€

Reperibilità: sul sito ufficiale del brand e nelle bioprofumerie online e fisiche autorizzate a rivedere il brand

Certificazioni: Cosmos Organic


Il prodotto si trova all’interno di un barattolo in vetro e come avete letto, la sua texture è molto particolare perché si tratta di una crema e una volta applicato sulla pelle si comporta come una polvere, nei suoi lati positivi ovviamente. Curiosi di capire perché? Continuate a leggere. 

Fondotinta BioSense di Lepo: modalità di applicazione e resa 


Come per tutte le recensioni del fondotinta, vi mostro la mia pelle senza nessun prodotto applicato e nessun filtro.


Il prodotto è presente in 3 colorazioni, la mia è la 01 che è quasi perfetta per il mio incarnato. Quasi perché la trovo leggermente rosata e sopratutto tende ad ossidarsi nel corso dell’applicazione, scurendosi leggermente. Applico il prodotto con il pennello perché trovo permetta di sfumarlo in pochissimo tempo e in maniera omogenea.


Quando avviene il cambiamento di texture? Al termine dell’applicazione, dopo che avete completato la sfumatura del prodotto sulla pelle.

In questa foto vedete il prodotto applicato su metà viso: vedete subito come il colorito appare uniforme, naturale ma non super luminoso. La coprenza è medio-alta, nei punti in cui si vedono le imperfezioni più grande vado a tamponare il prodotto e il gioco è fatto. 


Dalla foto più ravvicinata capite meglio cosa intendo riguardo al cambiamento di texture: la texture della pelle non è evidenziata ma non troviamo neanche una luminosità eccessiva data una formula grassa, oppure il prodotto all’interno dei pori. Notate subito che nelle zone in cui ho più imperfezioni e secchezza, tende a segnarli ( difetto tipico delle formule in polvere, come anche le ciprie). 


Non setto tutto il viso ma solo la zona T, per aumentare la sua durata. Se avete una pelle normale e non particolarmente oleosa, questo step potete saltarlo, a mio parere.


Questo è l’effetto a viso incipriato e successivamente con una base completa. Non sembra che abbiate applicato un prodotto in polvere, ma avete la performance e il controllo del sebo, con la copertura della formula in crema. 


Cosa ne penso del Fondotinta BioSense di Lepo


Nel complesso, il fondotinta di Lepo mi piace davvero tanto perché apprezzo la sua formula innovativa e la sua alta resistenza e coprenza, pur essendo un fondotinta Bio e privo di alcun silicone. Non ha l’effetto incipriato finto dei fondotinta in polvere, ma le stesse performance per durata e controllo del sebo. Il problema di questo prodotto, nella mia esperienza, si ritrova nel pieno difetto della formula in polvere che è quello di mettere in evidenza le zone più secche e per questo mi sento di non consigliarlo se non previa una buona idratazione o da utilizzare nelle stagioni più calde. Mi piace la coerenza e la sensazione sul viso, che è praticamente nulla. 


Il profumo del prodotto è molto forte, a me non dispiace ma è una caratteristica che bisogna tenere a conto in caso di nasi sensibili. L’ossidazione del prodotto è minima ma di certo non aiuta quando sono presenti in gamma solo 4 colorazioni con sottoponi neutri – rosati. E’ un vero peccato perché il prodotto è molto valido, ma non adatto a tutti per questo motivo. Consiglio questo prodotto a chi ha una pelle normale e/o mista e che rientra nel range di colorazioni proposto dall’azienda, mentre non è il prodotto indicato per una pelle grassa ( la formula contiene olii che la vostra pelle potrebbe percepire come molto pesanti) o secca ( i fondotinta in polvere non sono adatti a questa tipologia di pelle).


Ringrazio davvero tanto il brand per avermi permesso di provare questo prodotto davvero innovativo per il panorama bio e non solo!
E voi, avete mai provato questo fondotinta?

A presto!

5 Condivisioni

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *