Clio Makeup Shop: la mia esperienza, i prodotti, cosa acquistare – Be BiBi

Ladies and Gentleman!Ben ritrovati sul blog!
Era il lontano 2008 e io avevo 12 anni: le mie compagne di classe mettevano la matita nera, mentre io preferivo quella grigia, rubata alla mamma e messa di nascosto fuori da scuola, e mentre tutte applicavano quintali di terra, io provavo ad imparare a mettere il fondotinta; se le mie ciglia erano lunghe e senza grumi (quando in gita potevo truccarmi) e quelle delle mie compagne erano solo ragnetti era tutto possibile grazie al canale youtube Clio Makeup, che seguivo assiduamente.
Negli anni della scuola, non mi sono mai truccata tanto o almeno, non come le altre: io sperimentavo, osavo, provavo, provavo e provavo. Seguivo consigli, ma ritornavo sempre da chi mi fidavo. Clio rappresenta il mio approccio al mondo beauty, al trucco con cui mi sentivo più grande e più bella ma a cui sapevo rinunciare, perché doveva valorizzarmi non ingabbiarmi.
É con grande gioia che oggi vi parlo dei prodotti che ho acquistato durante questo ultimo anno dal Clio Makeup Shop, la linea di Clio lanciata l’anno scorso che presenta referenze per occhi e labbra.

Clio makeup shop: la visita al Temporary di Milano e i primi acquisti

Dopo i primi tentannamenti nell’acquisto per la gamma colori limitara, perché sì mentre guardavo Clio guardavo anche altre youtuber e mi sono innamorata dei colori più pazzi, ma all’apertura del Temporary Shop nella mia Milano non ho saputo resistere.
Accompagnata dalla mia fedele socia La Ragazza dal Vestito Giallo, ho esplorato il negozio in un freddo pomeriggio di dicembre, catapultata in un modo tutto rosa e tutto molto Clio. In questa occasione ho acquistato il mio primo e unico Creamy Love nel colore MLBB e il mascara Dark Love.
Con le successive uscite mi sono lasciata tentare dal rossetto liquido Mama Not, dedicato alla piccola Grace e dalla palette First Love, spinta dalle review positive.
blog.cliomakeup.com/2018/05/mama-not-dei-liquidlove-rossetto-liquido-rosso/”> Questa foto ha avuto parecchio successo e Clio stessa la ha inserita nella sua review[/caption]

Rossetti: Creamy Love e Liquid Love – i miei prodotti, cosa ne penso

La gamma dei rossetti del Clio Makeup Shop si divide nei rossetti cremosi Creamy Love in stick dal finish semi matte e nei rossetti liquidi opachi Liquid Love a lunga durata. Anticipo che le trovo entrambe delle ottime formule e finalmente, con una bella selezione colore che me ne farà acquistare altri in futuro.

MLBB (12,50 x ml)

Come ho già anticipato, ho acquistato MLBB al Temporary Shop a Milano lo scorso dicembre, scegliendo quello che credevo un colore versatile e diverso da quelli presenti nella mia collezione. Nonostante trovi la formula molto idratante, che mantiene un ottima durata ed il colore risulta pieno sulle labbra alla prima passata, il colore di MLBB vira molto al rosa su di me se non lo bilancio bene con un make up occhi più intenso. Volevo utilizzarlo come Nude on the go, ma purtroppo devo stare molto attenta perché non risulti troppo rosa, non è affatto il mio colore!
Mlbb indossato
Formula sì, colore no.
Consigliato? Sì, per la formula e se non avete i problemi che ho io con il rosa!

Mama Not (13,50€ x ml)

Applicatore dei Liquid Love
Ispirata dal nome – oltre che essere fan di Clio, sono una grande fan della sua bambina, la piccola Grace – ho acquistato Mama Not ed è diventato da subito il mio rossetto del momento: formula sottilissima, che non secca le labbra con una discreta durata e un colore subito pieno. Si abbina perfettamente al mio nuovo colore di capelli! Menzione d’onore: il profumo meraviglioso e l’applicatore, ne troppo grande, ne troppo piccolo.
Mama Not Indossato
Formula sì, colore sì.
Consigliato? Assolutamente, sopratutto se amate i toni del rosso ma avete paura ad indossarli di giorno, perché Mama Not è un perfetto rossetto da giorno!

Mascara Dark Love – cosa ne penso (14,50€ x ml)

Secondo acquisto direttamente dal Temporary Shop è stato il mascara Dark Love, preso sulla fiducia perché ogni mascara consigliato da Clio, non mi ha mai deluso. Nemmeno Dark Love, che uno scovolino molto simile al famosissimo Better than sex, mi ha deluso: applicatore perfetto, ciglia volumizzate, nero intenso.
Consigliato? Assolutamente, una mascara da non perdere!

Palette First Love: ne vale la pena? (32,90€)

Ci sono state tantissimi commenti all’uscita della prima palette di Clio e non tutti positivi: è stata criticata per la selezione colore basic e per il prezzo eccessivo contando le spese di spedizione. Ho da subito trovato le polemiche sterili e la mia opinione positiva sulla palette è aumentata quando ho deciso di ignorare le critiche ed acquistarla.
Sì, ha una sezione colori base, ma contiene tutto il necessario per realizzare un makeup completo e interessante. Io l’ho testata in vari modi e rimango sempre super soddisfatta dalla burrosità degli ombretti e dalla loro sfumabilità.
Formula eccellente, colori prossimi, l’unica pecca che continuo a fare è l’assenza dello specchio che non la rende perfetta per viaggiare.
Consigliato? Assolutamente!
Avete mai provato i prodotti del Clio makeup shop?
A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *