Reading Time: 4 minutes

Tra i nemici giurati della nostra pelle, la sporcizia accumulata a fine giornata ed un makeup non rimosso correttamente, sono al primo post. Struccatevi, struccatevi sempre e vedrete che le imperfezioni si ridurranno. 


Non è un segreto che io ami gli olii struccanti: da quanto ho scoperto la detersione per affinità, la mia pelle è cambiata in meglio! Come non è un segreto che in precedenza mi sono trovata molto bene con il bestseller tra i bestseller dell’Estetista Cinica, luce liquida, e non potevo che provare anche il famosissimo olio denso.


L’ho acquistato all’apertura del corner cinico in Annex Rinascente, e dopo più di un mese di test estremo sono pronta a dirvi le mie considerazioni sul prodotto!


Olio Denso: formato, pack, prezzi, dove acquistare


L’Olio Denso è contenuto in pack in plastica dura con dosatore airless, dal design semplice ma d’impatto, seguendo i colori del marchio. Potete acquistarlo in due size: la full, da 75ml al costo di 25€ e la travel size da 30ml a 10€. Trovate tutti i prodotti dell’Estetista Cinica sul sito ufficiale dello shop VeraLab, presso il corner Cinico in Annex Rinascente e presso i rivenditori aderenti.


Olio denso: cosa contiene 


L’Olio denso è un olio struccante multiuso, composto da una ricca quantità di oli vegetali e attivi con proprietà lenitive e antiossidanti

  • Olio di mandorle dolci: emoliente, nutriente e lenitivo
  • Estratto di Camomilla: lenitive, calmante
  • Estratto di Achillea: cicatrizzante, antiinfiammatorio
  • Estratto di Passiflora: calmante
  • Estratto di Elicrisio: lenitivo, antiossidante
  • Estratto di Tiglio: tonficante, lenitivo
  • Vitamina E: antiossidante
  • Olio di Girasole:antiossidante


Una nota molto importante nel prodotto è l’assenza di profumazione, che lo rende perfetto anche per le pelli più sensibili e i soggetti allergici ai profumi, che finalmente posso utlizzare un olio struccante senza alcun problema!


Vi lascio qui l’inci completo:
PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, OLUS OIL, GLYCERIN, AQUA, TRIDECANE, UNDECANE, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL, SUCROSE LAURATE, TOCOPHERYL ACETATE, PASSIFLORA INCARNATA EXTRACT, ACHILLEA MILLEFOLIUM EXTRACT, CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT, HELICHRYSUM ITALICUM FLOWER EXTRACT, TILIA CORDATA FLOWER EXTRACT, PARFUM, ISOPROPYL MYRISTATE.

Olio denso: caratteristiche e modo d’uso

texture su pelle asciutta


La texture del prodotto è completamente diversa dalle stesse tipologie di prodotto provate prima: si tratta di un gel trasparente, che applicato su pelle bagnata si trasforma in latte. Preferisco applicare il prodotto a pelle asciutta, massaggiare e poi rimuoverlo con un pannetto in microfibra umido: in questo modo riesco a rimuovere in pochi gesti tutti i residui di makeup!

Semplice massaggio


Se voglio essere sicura di aver rimosso ogni traccia, a pelle umida riapplico una noce di prodotto ( che in questa occasione, diventa un delicatissimo latte detergente) e riasciacquo dopo un breve massaggio. Ho notato che percepisco maggiormente il prodotto con questo secondo metodo ma la mia pelle, una volta tamponata, non risulta affatto unta ma idratata e pulita. In entrambi i casi, continuo la mia detersone applicando un gel detergente o una mousse detergente.

Emulsione con acqua


Ho utilizzato inoltre l’olio denso come olio idratante post depilazione. Il risultato? Pelle liscia e compatta, nessuna irritazione o bruciore grazie all’assenza di profumazioni. 

Perchè acquistare l’Olio Denso

  • Per utilizzare un prodotto multifunzione e adatto a tutte le tipologie di pelle per la propria detersione
  • Per il rapporto qualità/prezzo (un olio struccante con INCI così pulito e una perfomance così alta, costa minimo 60€)
  • Si tratta di un prodotto diverso, adatto a chi ama gli olii struccanti ma li trova scomodi nell’utilizzo quotidiano: il dosatore airless e la consistenza in gel permettono un applicazione efficace e veloce, senza spreco di prodotto

Perchè non acquistare l’Olio Denso

  • Non acquistate l’Olio Denso se non amate la sensazione degli oli struccanti sulla pelle
  • Se non avete la pazienza di aspettare il restock del prodotto e/o rimanere incollati al sito per accappararvi le quantità rimanenti quando disponibili ( come per tutti i prodotti della Cinica)

Olio denso: considerazioni finali


Mi sono subito innamorata dell’Olio Denso dell’Estetista Cinica: in pochi gesti, rimuove trucco e sebo depositato durante la giornata sulla pelle, senza alterare l’equilibrio idrolipidico della pelle. E’ perfetto per chi, come me, porta le lenti a contatto: rispetto ad altri prodotti presenti sul mercato, non appanna la vista quando lo si massaggia sugli occhi ( in qualsiasi caso, massaggiate il meno possibile nella zona e con maggior delicatezza rispetto al resto del viso). Ero inizialmente spaventata dal prezzo, ma ho deciso di tentare ugualmente perchè davvero ispirata e devo ammettere che vale tutti i soldi spesi: non sono minimante pentita dell’acquisto!


Mi sembra superfluo dire che ve lo consiglio nel modo assoluto, se avete la pazienza di aspettare il restock del prodotto, non rimarrete delusi dalle sue performance!
A presto!

5 commenti

  1. Dopo la luce liquida, di cui mi sono innamorata al primo passaggio, credo che il mio prossimo acquisto sarà l’olio denso. La sua consistenza mi incuriosisce un sacco, ma soprattutto sono stufa di struccanti delicati che non stuccano bene e questo mi sembra una valida alternativa

    1. Autore

      Quando scopri gli olii struccanti, difficilmente vuoi tornare ad un semplice bifasico, ti avviso che potresti diventarne dipendente! 😂🙈

  2. Il prodotto sembra molto interessante, soprattutto per la texture, ma mi lascia perplessa una cosa: l’elevata percentuale di olio di mandorle dolci. Per il corpo generalmente non dà problemi, ma per la pelle del viso, se non erro, può essere comedogeno…

    1. Autore

      Io non ho riscontrato imperfezioni con l’utilizzo e non essendo una chimica, non posso sapere se la quantità di olio di mandorle è ben bilanciata per evitare la formazione di comedoni. Hai sollevato un interessante questione, ti ringrazio per avermi instillato questo ragionevole dubbio! Ora farò più attenzione alle reazioni possibili sulle pelli diverse dalla mia che lo provano, perchè per ora non ho riscontrato problematiche io stessa

      1. Di niente, figurati 🙂 Ovviamente dipende da pelle a pelle, inoltre questo è un prodotto a risciacquo, quindi può essere che il suo rapido permanere sulla pelle non sia sufficiente a dare il via all’effetto comedogenico, ma è comunque un punto da valutare 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *