Struccanti a base oleosa: quali vi consiglio

0 Condivisioni
Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati sul blog!
Il double cleansing è una pratica della skincare coreana che sta popolando e consiste nello struccaggio prima con olio detergente e poi la detersione con un mousse/gel. Da quando ho iniziato questa pratica, la mia pelle è cambiata completamente e anche il mio approccio alla skincare.

Struccanti a base oleosa: tipologie

Esistono diverse tipologie di struccanti a base oleosa e si differenziano per texture, consistenza ed ingredienti. Vi elenco le più comuni:
Bifasico: questa tipologia di struccante è composta da una fase acquosa e una oleosa, è indicato per la rimozione del trucco waterproof anche nelle pelli e occhi più sensibili. Rimane comunque un ibrido tra un’acqua micellare e uno struccante in olio;
Olio struccante: questa tipologia di struccante consiste in un mix di olii vegetali e di sostanze stabilizzanti per poter struccare viso, occhi e labbra. A seconda della presenza o meno di tensioattivi, può avere anche la funzione di detergente;
Balsamo struccante: questa tipologia di struccante ha una texture densa e compatta, che si scioglie a contatto con il calore delle dita. Può avere funzione di detergente se presenta tensioattivi.

3 motivi + 1 per scegliere uno struccante a base oleosa

Quali sono le motivazioni per scegliere uno struccante oleoso? Ecco qui i 3 motivi principali: 

  1. Vi struccherete prima e più velocemente: versate/prelevate il prodotto sulle mani, massaggiate prima sul viso e labbra e poi sugli occhi e rimuovete il tutto con un panno in microfibra. Ho consigliato questa tipologia di struccante anche nella beauty routine serale;
  2. Gli struccanti oleosi non sono comodogenici: se scelto accuratamente e con presenza di tensioattivi che impongono un dovuto riasciacquo, non porta alla ostruzione dei pori e alla produzione quindi di brufoli ed imperfezioni
  3. É perfetto per tutti i tipi di pelli:su una pelle secca la presenza della componente oleosa non seccherà la vostra pelle, mentre su una pelle misto grassa aiuterà a diminuire la produzione di sebo attraverso una detersione per affinità.
+1: In estate é l’unico modo per rimuovere i filtri solari: i filtri solari sono più difficili da rimuovere dalla pelle, essendo formati da sostanze più complesse e l’unico modo per rimuoverli è tramite la detersione in olio.

Consigli per l’acquisto: i miei struccanti a base oleosa preferiti

Olio detergente micellare – Yves Rocher (9,95€ x 150 ml)

FInito in breve tra i must have tra gli struccanti in olio è l’olio micellare detergente alla camomilla di Yves Rocher. Mi piace perché ha consistenza molto densa che permette di essere applicato a pelle asciutta, massaggiato e rimosso con facilità senza lasciare residui. Strucca perfettamente il viso, non secca a pelle ne la lascia unta. Un prezzo piccolo per grandi potenzialità.
Reperibilità: store Yves Rocher e consulenti di bellezza di zona

Midnight Recovery Cleansing Oil – Kielhs (32,00€ x  175 ml)

Conosciuto in tutto il mondo per il suo alto potere struccante e detergente, il Midnight Recovery Cleansing Oil ha conquistato anche me: ha una texture leggermente più sottile rispetto ad Yves Rocher, contiene un mix di olii pregiati e non solo camomilla e non appesantisce affatto la pelle, lasciandola morbida e detersa. Trovo che abbia un poter detergente più alto del suo potere struccante, per questo mi ritrovo a fare due passate per essere sicura di aver rimosso tutto il makeup completamente.
Reperibilità : sul sito ufficiale di Kielh’s e negli store fisici

Balsamo struccante per pelli sensibili – Pupa Milano ( 17,90€ x 100 ml )

Un vecchio amore acquistato dopo la recensione di What’s in My Bag, il mio primo prodotto struccante a base oleosa che ho perfino inserito nei preferiti dell’anno. Ha una consistenza più compatta e va sciolto tra le dita per poterlo trasformare in olio. Il risultato finale è più asciutto rispetto agli altri due citati, ma non meno efficace. La versione per pelle sensibili mi ha convinta, sono curiosa di riprovare le altre.
Reperibilità: sito ufficiale Pupa, Tigotà, Acqua e Sapone e NAIMA profumerie

Pre cleanse – Dermalogica ( 15,00 x 30 ml – 49 x 150 ml ) *

Un amore scoperto in minisize è il pre cleanse di Dermalogica, azienda statutinese famosa per l’alta qualità dei prodotti delle formulazioni appena approdata in Italia. Ho potuto ricevere l’olio detergente e struccante pre cleanse in occasione del Press Day per il lancio di Dermalogica in Italia e me ne sono subito innamorata. Anche questo va massaggiato a pelle asciutta ma, una volta a contatto con l’acqua si trasforma in schiuma e detergente e strucca perfettamente la pelle in solo passaggio. Mi piace utilizzarlo anche al mattino come primo detergente oleoso, per poi proseguire con la mia solita routine.
Reperibilità: sito ufficiale Dermalogica, Lookfantastic, Coin Execelsior (Milano)

Oleo Latte – Antos (24 € x 100 ml)

Lo sapete, adoro i prodotti multiuso e l’Oleo Latte di Antos è uno di questi: strucca, idrata, perfetto per salvare la pelle quando ha bisogno di un trattamento extra e non avete un prodotto specifico. L’Oleo Latte fa parte dei prodotti oleosi che hanno la mia texture preferita: milk to oil, ovvero un gel che si trasforma in latte. E’ il perfetto struccante se cercate un prodotto efficace che non rinunci ad un ottimo inci.

Reperebilità: sito ufficiale di Antos e bioprofumerie autorizzate

Lux Cleanser – Eterea ( 18€ x 100 ml)

Quando Eterea ha lanciato il suo primo prodotto struccante a base oleosa, ho subito pensato: dovevo provarlo. Avevo la sensazione che fosse un prodotto che non potevo non provare, immaginavo sarebbe stato unico e di altissima qualità…e non mi sbagliavo. Si tratta di un burro struccante in un pack airless: la sensazione di coccola che solo massaggiare un burro viso può dare, in un pack che evita contaminazioni del prodotto e difficoltà nel prelavare il prodotto. L’ho amato nella mia detersione e lo trovo perfetto per la skincare routine invernale.

Reperebilità: sito ufficiale di Eterea e bioprofumerie autorizzate

Olio Denso – Veralab di Estetista Cinica ( 25€ x 75ml – 10€ x 30ml)

E’ costantemente sold out sul sito di Veralab e vi spiego il perchè: è davvero ottimo. Il prezzo si posiziona in una fascia di prezzo più alta rispetto ad alcune delle referenze presenti in questo articolo, ma non per questo non è valido. Sapete che il prezzo di un cosmetico è bilanciato da moltissimi fattori, è se volete acquistare l’Olio Denso per la vostra detersione viso ( e non solo) state facendo la scelta giusta.

Reperebilità: sito ufficiale di VeraLab, Annex Rinascente Milano, LaRinascente Roma e tutti i rivenditori autorizzati

Balsamo struccante Mu bye – Mulac Cosmetics ( 17,90 € x 125 ml)

Nelle review sul web molti lo amano, altri lo odiano: io mi sono trovata davvero bene con il balsamo struccante Mu Bye di Mulac. Ottimo poter struccante, si rimuove con facilità e non lascia affatto la pelle unta. Lo preferisco come prodotto struccante che come prodotto per la doppia detersione, per una questione di sensazione post varie combinazioni, ma lo volevo inserire lo stesso in questo articolo perchè lo considero valido e meritevole di acquisto.

Reperebilità: sito ufficiale di Mulac e Pinalli

Vi ho convito a utilizzare gli struccanti in olio?
A presto!
0 Condivisioni

Potrebbe piacerti...

3 commenti

  1. […] una mousse troppo purificante, la abbino piuttosto in doppia detersione ad un latte/balsamo/olio detergente e senza rimuoverlo applico la mousse/gel detergente per avere una pelle luminosa, […]

  2. […] Non tutte le pelli possono sopportare inoltre ingredienti puri così ricchi, per questo è meglio lasciare l’olio di cocco agli usi casalinghi e nelle preparazioni di haircare e comprare un buon bifasico o un struccante a base oleosa. […]

  3. […] Non tutte le pelli possono sopportare inoltre ingredienti puri così ricchi, per questo è meglio lasciare l’olio di cocco agli usi casalinghi e nelle preparazioni di haircare e comprare un buon bifasico o un struccante a base oleosa. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *