Come riutilizzare i cosmetici che non ci piacciono

7 Condivisioni

Quante volte vi siete ritrovati ad acquistare un prodotto che avete scoperto, alla fine, che non faceva per voi? Quante volte vi hanno regalato qualcosa che avete scoperto inutilizzabile sul vostro tipo di pelle e capelli? 


Buttare via dei cosmetici non é mai bello, sopratutto se non sono finiti e hanno ancora delle buone potenzialità che noi non abbiamo trovato. Prima di addentrarmi nelle specifiche dell’articolo, volevo ricordarvi che la prima alternativa é sempre regalare: potete dare quel prodotto a cui sapete ha tipologia di pelle, capelli, corpo diversa dalla vostra e probabilmente la sua esperienza sará migliore della vostra.


Se il prodotto non è adatto a nessun vostro amico o conoscente, entrano in gioco i riutilizzi alternativi! 

Come riutilizzare shampii, detergenti viso in gel, bagnodoccia


Avete acquistato un shampoo che non deterge abbastanza in vostri capelli? Un bagnodoccia di cui odiate la profumazione e che non riuscite a finire? Un detergente viso che risulta troppo aggressivo o troppo delicato per voi? Un ottimo modo per finire questa tipologia di prodotti è utilizzarli come detergente pennelli: i profumi dalle setole evaporano più facilmente, i nostri pennelli adorano i detergenti delicati e se troppo aggressivi, basta diluirli in acqua. 


Come riutilizzare creme, burri e balsami corpo e viso 


Burri corpo troppo corposi e creme corpo di cui odiate la profumazione? Creme viso troppo grasse, che vi creano imperfezioni e vi fanno lucidare senza pietà?


Le alternative in questo caso sono diverse, potete infatti utilizzarli come:

  • creme per i piedi: i nostri piedi, soprattutto i talloni, hanno bisogno di più nutrimento per rimanere sempre morbidi e per evitare di screpolarsi. Le creme e i burri corposi sono perfetti per questa funzione, riuscirete a finirli utilizzandoli per avere dei piedi perfetti da sfoggiare con scarpe aperte nella bella stagione.
  • lucidare borse e scarpe in pelle, se ne possedete
  • crema post depilazione, per una pelle liscia e nutrita ed evitare che si secchi sotto vostri occhi

Come riutilizzare i tonici esfolianti


Gli esfolianti chimici non sono adatti a tutti, ve l’ho spiegato in questo articolo. A volte vengono acquistati con la speranza che possano aiutare a risolvere le nostre problematiche di pelle, mentre possono solamente peggiorarle. Ma come poter riutilizzarli senza sprecarli? Come lozione esfoliante pre e post depilazione, scongiurando la formazione di follicoliti e irritazioni. Provare per credere!

Come riutilizzare olii viso e corpo, sieri e ombretti luminosi/illuminanti 


Io amo gli olii in tutte le loro forme, nonostante la mia pelle non nasce per amarli secondo la maggior parte delle persone ( vi spiegherò presto che non è così) ma capisco che non sia facile amare un prodotto che spesso risulta troppo unto e troppo lucido sulla pelle.

Per riutilizzare al meglio gli olii potete trasformarli in un illuminanti: basta aggiungere un po’ di ombretto shimmer o un illuminante che non vi piace al flacone e agitare bene prima di ogni applicazione. Perfette per dare luminosità alla pelle nelle sere d’estate e potere sfruttare un prodotto che tanto odiate, applicandolo subito dopo la doccia!

Un altro uso illuminanti viso che non ci piacciono è farli diventare ombretti shimmer, sopratutto se la colorazione che avete acquistato è troppo scura.


Allo stesso modo potete riutilizzare i sieri viso e le polveri luminose, unendoli per creare un primer illuminante da applicare prima del fondotinta! 

Come riutilizzare i balsami capelli


Balsami capelli poco districanti e inefficaci? Ho la soluzione anche per loro! Potete infatti utilizzarli come:

  • Ultimo step nel lavaggio pennelli, per far ritornare morbide le setole più dure: basta pochissimo balsamo da applicare sul pennello e poi riascquarlo con cura. Vedrete che meraviglia!
  • Come crema depilatoria fai da te: ho trovato questo rimedio sul web e mi sono stupita della sua efficacia! Non lo consiglierei certo per le zone più sensibili come il pube, ma per le gambe ( e se lo fate, braccia) è un ottimo prodotto da riutilizzare.

E voi, come utilizzate i cosmetici che non vi piacciono?

7 Condivisioni

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *