Tutto quello che devi sapere sul Tan Luxe

0 Condivisioni

Non sapendo il destino della mia estate e della mia tintarella, quest’anno ho preso una decisione drastica: approcciarmi all’autobbronzante. Complice un invio PR di qualche tempo fa, ho deciso di provare il siero abbronzante graduale di Tan Lux, nella versione per pelli da chiare a medie. 


Mi sono informata su mille articoli ( che non sono sempre dettagliati), ho visto video su video e mi sono approcciata a questa nuova esperienza per me e sono pronta a raccontarvi la mia esperienza.


Se volete sapere cosa fare e cosa non fare quando vi approcciate per la prima volta al mondo degli autobbronzanti, vi rimando a questo articolo. E ora, iniziamo!

Tan Luxe: caratteristiche generali e informazioni


Nome del prodotto e brand: The Face light to medium – Tan Luxe
Quantità di prodotto:30ml

PAO:

Prezzo:40€

Reperibilità: Su Douglas, Cult Beauty, QVC e Amazon

Tan luxe: come si presenta e texture


Tan Lux si presenta come un siero dal colore ambrato e dalla consistenza leggermente oleosa. La profumazione è dolce ma non fastidiosa e non percepite il classico odore da autobbronzante. Contiene, oltre al DHC (Dihydroxyacetone) attivi antiossidanti e idratanti come olio di lampone e aloe.

Inci: Aqua (Water), Dihydroxyacetone, Alcohol Denat (Alcohol), Glycerin, Erythrulose, Rubus Idaeus (Raspberry) Seed Oil, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Hydrolysed Silk, Caramel, Tocopheryl Acetate, Xanthan Gum, Polysorbate 80, Parfum (Fragrance), Limonene, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Benzyl Salicylate, Bu-Tylphenyl Methylpropional, Sodium Hydroxide, Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid, Phenoxyethanol. Paraben Free

Tan Luxe: Modi d’uso 


Iniziamo ora le note dolenti. Mi aspettavo da Tan Lux un prodotto di facile uso e di immediato risultato, miscelabile con qualsiasi formula io volessi e vi confesso subito che non è stato così.


Non ho riscontrato nessun effetto con il Tan Luxe se utilizzato con:

  • olii viso
  • creme in gel 

Sono prodotti forse troppo leggeri per permette al prodotto di attivarsi ma ripeto, nessuno lo ha specificato ( anzi, le indicazioni sul retro del pack sostengono che sia possibile applicarlo con un prodotto oleoso). Potrebbe rivelarsi una problematica per pelli miste o grasse che in estate prediligono texture molto leggere o per le pelli eccessivamente secche, che non mancano mai nella loro routine lo step dell’olio viso. 


Sono riuscita a trovare il mio equilibrio con una crema leggera, a cui applico la dose massima di prodotto, ovvero 4 gocce. Se avete una crema più corposa, anche due gocce vanno benissimo per iniziare. 
Non mi sono trovata benissimo nell’applicarlo, come consigliato da qualche yotuber anche nel siero perchè ho trovato che il prodotto tendesse più facilmente a fare macchia. Questa credo sia un esperienza molto soggettiva della mia pelle e ci tengo a precisarlo.


Dopo qualche incidente, ho deciso di provare ad applicarlo sul corpo e me ne sono innamorata: regala un perfetto colorito dorato e intesifica il colore del mio autobbronzante corpo anche nei giorni in cui non voglio applicarlo. Lo trovo perfetto per le zone più esposte in cui ho paura di fare danni, perchè molto modulabile.


La durata dell’applicazione è di circa una settimana, se non riapplicato, poi tende a svanire in modo uniforme e questo è un grande pregio del prodotto. 


Tan Luxe: la mia esperienza


La mia esperienza è stata un alti e bassi continuo: al momento ho trovato un equilibrio che spero duri al più lungo possibile, ma non è stato sempre così. Non mi sento di bocciare completamente il prodotto, visto che sul corpo funziona molto bene, ma è sempre funzionale sul mio viso e non lo ricomprerò una volta finito. Rimango aperta alle possibilità di provare altri marchi che produco prodotti di autobbronzanti graduali per il viso e ve ne parlerò sicuramente qui sul blog.

0 Condivisioni

You may also like...

1 Comment

  1. […] volete continuare a mantenere la vostra abbronzatura più a lungo, potete ricorrere ad un autobbronzante in gocce che nel corso delle giornate riuscirà ad esaltare il vostro colore senza scurirvi eccessivamente. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *