MUA World

Beauty advisor e makeup artist: i vantaggi di lavorare nei negozi per un truccatore

0 Condivisioni

Come si evince dal mio portfolio, dalla sezione dedicata al mondo MUA e da alcuni articoli, sono una makeup artist. Ho scoperto che era il mio destino proprio grazie a questo blog e non potrei essere più fortunata di aver avuto la possibilità di intraprendere un percorso lavorativo in un mondo che mi rende davvero felice.

Da qualche anno, dispensare consigli cosmetici non più una passione e un lavoro non retribuito sul web, ma un vero e proprio impiego nei beauty store, perchè sì, sono (anche) una beauty advisor.

Nonostante lavori molto spesso in negozio, rimango sempre una makeup artist e trovo che l’esperienza in negozio mi abbia formato e continua a formarmi continuamente per permettermi di svolgere ancora meglio i miei servizi makeup.

Ecco quali sono, secondo me, i vantaggi di lavorare come beauty advisor in un beauty store anche se sei truccatori e cosa ho imparato ( e sto ancora imparando) da questa esperienza.

Cose che ho imparato da quando sono diventata beauty advisor nei negozi

Diapositiva di me nel 2018 ad un evento di Urban Decay

La carriera del makeup artist può prendere diverse strade: cinema, mondo sposa, set di moda in ogni aspetto, sfilate, teatro, videoclip, celebrity mua e molto altro. Ci sono anche moltissimi makeup artist che dedicano la loro carriera ad aiutare i clienti nelle catene o monomarca beauty più importanti di Italia, e non per questo la loro carriera è da valutare in modo negativo.

Anche se non il risultato finale del nostro percorso, trovo che anche solo provare a lavorare in negozio (affidandosi ad agenzie a chiamata ad esempio), sia un percorso formativo incredibile. Io lavorando in negozio negli ultimi anni ho imparato tantissimo e scopro cose nuove ogni giorno, lavorare a contatto con il pubblico non è sempre facile e può essere stancante e snervante, ma aiuta in diversi aspetti del nostro lavoro.

Cose che ho imparato lavorando in un negozio beauty: ad essere più veloce nel realizzare makeup, senza comprometterne il risultato

Quando si è in un contesto dinamico e frenetico, non avrete 30 minuti per realizzare un look occhi e spesso nemmeno una base. Realizzare makeup flash in negozio con diversi tipi di focus ( occhi, labbra, base) mi ha insegnato a lavorare in fretta, facendo comunque un buon lavoro. Avrete la possibilità di affinare le vostre tecniche su decine e decine di volti diversi, dai gusti diversi e dalle aspettative diverse e credetemi, vi sarà molto utile in tantissime situazioni lavorative fuori da questo contesto.

Cose che ho imparato lavorando in un negozio beauty: a studiare i prodotti per capire come utilizzarli e consigliarli

La passione per il mondo beauty e questo blog mi hanno preparato ad immagazzinare una quantità di dati cosmetici infiniti sin dal 2016, ma quando si tratta di lavoro tutto viene amplificato. Attraverso formazioni con formatori dei brand, pdf e slide, verrete catapultati sulla storia e sull’utilizzo di ogni singolo prodotto, conoscendo prodotti sempre nuovi che potete utilizzare anche nel vostro kit e consigliare alle vostre clienti. Provarli in negozio vi aiuta a studiarli dal vivo su diversi incarnati, tipi di pelle e morfologie e capire quale preferite e ritenete più adatto per ogni singola occasione.

Studiare e immagazzinare questo tipo di informazioni vi aiuterà: nella costruzione di un kit funzionale e il più universale possibile, nelle vostre consulenze ( se la cliente vi chiede lo stesso prodotti con budget diversi, lavorando/avendo lavorato in negozio riuscirete a trovare delle proposte in breve tempo), nel scovare nuovi usi dei prodotti e i loro aspetti multi uso.

Cose che ho imparato lavorando in un negozio beauty: ad ascoltare le esigenze del cliente ( e a fare le giuste domande)

Pensiamo tutti di sapere ascoltare le persone che ci troviamo davanti. Il nostro lavoro di makeup artist si basa tantissimo sull’ascolto: dobbiamo armonizzare un viso che non è il nostro e si tratta di clienti private, rispettando i desideri del cliente che deve riconoscersi e sentirsi al suo meglio nel vostro makeup.

Quando una persona chiede un consiglio in negozio, sapere ascoltare è fondamentale come lo è porre le giuste domande, per scegliere e consigliare il prodotto giusto. Solo in questo modo riuscirete ad comunicare con i vostri clienti, riuscendo anche a mostrare il vostro punto di vista, senza dimenticare il loro.

Cose che ho imparato lavorando in un negozio beauty: a sapere argomentare e spiegare quello di cui sto parlando

Quando vendi un prodotto o un servizio non basta dire che è bello, bisogna spiegare perchè è bello, valido, utile e giusto per l* cliente che abbiamo davanti. Bisogna sapere argomentare, sapere spiegare e rispondere a tutte le domande poste, e per questo bisogna conoscere i prodotti e anticipare le esigenze del cliente.

Allo stesso modo potete applicare questo ai vostri servizi, che non basta solo elencarli in pacchetti vuoti, ma solo spiegandone i reali benefici all* cliente potrete ottenere il risultato sperato.

Certo, non tutti sono sempre disposti ad ascoltare e non hanno la pazienza che avete voi, anche perchè non tutti ritengono il nostro lavoro o il mondo beauty davvero degno di nota, ma ecco, si impara anche che non si può piacere a tutti e che non tutti possono apprezzare quello che fate.

Cose che ho imparato lavorando in un negozio beauty: ad avere pazienza

Lavorare a contatto con il pubblico non è semplice, che sia con un* cliente nel vostro studio o o un* cliente che è venuto a chiedervi informazioni su un prodotto che vuole acquistare. Spesso le persone sanno essere maleducate, scortesi e poco rispettose ed è semplice farsi sopraffarre dalle emozioni, come è anche semplice perdere facilmente la pazienza e passare dalla parte del torto.

Ho imparato ad avere tantissima pazienza lavorando in negozio, riuscendo anche a comunicare meglio con i miei clienti da freelance e portando avanti collaborazioni più proficue.

E voi beauty advisor, cosa avete imparato nella vostra carriera?




Se volete continuare a seguirmi, mi trovate anche su Instagram, sul mio canale Youtube

A presto!

0 Condivisioni

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *