Attività, consigli e routine contro la negatività

5 Condivisioni

E’ facile sentirsi sopraffati in questo periodo, succede a tutti. Si tratta di una situazione anormale e sentivo che l’artico sul relax e le giornate non bastava per darvi dei consigli su come cercare di risolvere in modo positivo i momenti più negativi. 


Sottolineo, consigli. Consigli che ho provato su me stessa per evitare di passare troppo tempo in un umore negativo e non riuscire a concludere nulla, cosa che io non sopporto se ho una tabella di marcia anche di cose positive da fare.


Spero che possano esservi utili come lo sono per me!


Unfollow: smetti di seguire chi non ti fa del bene


Lo avrete sentito dire spesso e non avevo ancora applicato a pieno questo consiglio fino a qualche giorno fa, quando ho fatto una pulizia delle persone che seguivo sui vari social network . Ho tolto queste persone per guardare i loro contenuti non da emozioni positive, ne mi insegnava nulla, ne mi divertiva…mi innervosiva e basta. Abbiamo bisogno di altre emozioni negative da internet in cui la negatività è già alta?


NO. 


Provate a farlo anche a voi e vedrete come sarà piacevole passare un po’ di tempo sui social network.


Tutto inizia da una bella scarica di acqua…calda: relax in doccia


La cosa che più mi aiuta quando ho una giornata fatta di momenti no è buttarmi in doccia, lasciare che l’acqua calda scorra sul mio corpo e rilassi muscoli e mente. Ne approfitto anche per coccolarmi, effettuando uno scrub profumato e lasciandomi inebriare dal mio doccia schiuma preferito.


Lo scrub che sto utilizzando di più in questo periodo è il gommage di Baja, dalla texture morbida e dalla profumazione fresca, che non manca di essere funzionale sulla mia pelle nonostante tutto.

I bagnoschiuma più profumati che ho provato invece sono quelli di Yope: profumi intensi e non chimici, creano una soffice schiuma sulla pelle che aiuta ad eliminare tutti i nostri pensieri negativi in pochi secondi.


Prendiamoci cura del nostro corpo: creme corpo e olii…da massaggio


Non sono un amante delle creme corpo in inverno e lo ammetto, sono anche molto pigra a riguardo. Mi piace adesso dedicare il tempo anche al mio corpo con creme e trattamenti differenti e prendermi più tempo dopo la doccia di quanto sono abituata a fare in condizione normale.


I burri corpo sono la mia passione, ma anche gli olii che si massaggiano facilmente sulla pelle per una sensazione di benessere ancora più accentuata.

oleo spray annoso

Come l’Oleo Spray di Antos, leggero sulla pelle ma non per questo non efficace: la sua ottima profumazione rende il momento dell’applicazione una vera delizia.

hottie scalda muscoli lush


Se avete a casa qualche prodotto specifico per il massaggio, è giunto il momento di tirarli fuori dai cassetti. Io ho riscoperto Scaldamuscoli di Lush, un olio da massaggio pensato da usare dopo l’attività sportiva al profumo di pepe nero, vaniglia e olio essenziale di zenzero. L’ho applicato dopo delle piccole sessioni di attività fisica ed è una manna dal cielo per i muscoli, ma ha un profumo e un effetto rilassante sulla pelle che è impareggiabile.


Skincare, skincare e ancora skincare: prendetevi del tempo per curare come si deve la vostra pelle

skincare routine anti negatività


A seconda di come sento la pelle dopo la doccia, decido come procedere con la mia skincare. Qualche giorno fa la sentivo quasi tirare e ho subito applicato una maschera idratante e l’ho lasciata in posa mentre applicavo la crema corpo. Altrimenti applico prima una maschera purificante e seguo con una maschera idratante e la mia normale routine.

E’ il momento giusto per finire le scorte delle vostre maschere in tessuto e sfruttare tutte quelle che tenevate per le occasioni speciale: ogni giorno è un occasione speciale da celebrare quando ci sentiamo più giù di corda.


L’importanza dell’olfatto: Scegliete la giusta atmosfera con candele e profumi 


Respirare aiuta moltissimo a rimanere il più calmi possibile, la respirazione drafamamtica dei cantanti è una importante risorsa per quando mi lascio sopraffare dalle mie emozioni. Poter essere coccolati da fragranze che ci fanno sentire tranquilli e sereni è un vero plus in una routine che porta verso la positività. 


Il mio profumo rilassante per eccellenza è Moon Cycle di Olfattiva, ve ne ho parlato bene in una recensione dettagliata.

mediterranea candela relax

Ho scoperto negli ultimi mesi il potere delle candele e non posso menzionarvi le mie preferite: Relax di Mediterranea Cosmetics, dalle note più talcate e Londra di Villa Buti, note profonde e legnose che tanto si sposano con i miei gusti in fatto di fragranze.


Rilassatevi per un po’ di tempo: libri, serietv e musica


Se avete bisogno di ritrovare la pace, rilassarvi ancora non vi farà male. Concedeti la lettura o la rilettura di un romanzo, la puntata dell’ultima serie tv con cui siete andati in fissa o il vostro film preferito oppure una buona playlist, che può darvi la carica o contribuire allo stato di calma. 


Partendo dalla musica, io impazzisco con tutto ciò che è musica acustica per contribuire alla mia pace dei sensi. Ho scoperto recentemente Renee Dominque su YouTube, ma apprezzo anche moltissimo la playlist Acustic Chill su Amazon Music


Per caricarmi, musica latina a manetta e spesso anche qualche nota trash che non guasta mai.


Non ho moltissime letture entusiasmanti da consigliarvi visto che mi sto dedicando alla rilettura delle mie saghe fantasy preferite, ma sto iniziando a leggere i racconti contenuti nell’ebook “Andrà tutto bene” scritti dagli autori della casa editrice Garzanti.

Ammetto di averlo acquistato per due principali motivi: il ricavato è devoluto all’ospedale Papa Giovani XIII di Bergamo e ci sono i racconti di due delle mie autrici preferite di sempre, ovvero Alice Basso e Alessia Gazzola. Ho già divorato le avventure di Vani Sarca e Alice Allevi in quarantena e potrei rileggere anche i loro romanzi dopo aver finito l’attuale saga e i racconti restanti!


E voi, cosa fate in questi momenti no?

5 Condivisioni

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *