3 motivi +1 per utilizzare struccanti a base oleosa [e 3 consigli +1 per gli acquisti]

Ladies and Gentlemen! Ben ritrovati sul blog!
Il double cleansing è una pratica della skincare coreana che sta popolando e consiste nello struccaggio prima con olio detergente e poi la detersione con un mousse/gel. Da quando ho iniziato questa pratica, la mia pelle è cambiata completamente e anche il mio approccio alla skincare.

Struccanti a base oleosa: tipologie

Esistono diverse tipologie di struccanti a base oleosa e si differenziano per texture, consistenza ed ingredienti. Vi elenco le più comuni:
Bifasico: questa tipologia di struccante è composta da una fase acquosa e una oleosa, è indicato per la rimozione del trucco waterproof anche nelle pelli e occhi più sensibili. Rimane comunque un ibrido tra un’acqua micellare e uno struccante in olio;
Olio struccante: questa tipologia di struccante consiste in un mix di olii vegetali e di sostanze stabilizzanti per poter struccare viso, occhi e labbra. A seconda della presenza o meno di tensioattivi, può avere anche la funzione di detergente;
Balsamo struccante: questa tipologia di struccante ha una texture densa e compatta, che si scioglie a contatto con il calore delle dita. Può avere funzione di detergente se presenta tensioattivi.

3 motivi + 1 per scegliere uno struccante a base oleosa

  1. Vi struccherete prima e più velocemente: versate/prelevate il prodotto sulle mani, massaggiate prima sul viso e labbra e poi sugli occhi e rimuovete il tutto con un panno in microfibra. Ho consigliato questa tipologia di struccante anche nella beauty routine serale;
  2. Non é comodogenico: se scelto accuratamente e con presenza di tensioattivi che impongono un dovuto riasciacquo, non porta alla ostruzione dei pori e alla produzione quindi di brufoli ed imperfezioni
  3. É perfetto per tutti i tipi di pelli:su una pelle secca la presenza della componente oleosa non seccherà la vostra pelle, mentre su una pelle misto grassa aiuterà a diminuire la produzione di sebo attraverso una detersione per affinità.
+1: In estate é l’unico modo per rimuovere i filtri solari: i filtri solari sono più difficili da rimuovere dalla pelle, essendo formati da sostanze più complesse e l’unico modo per rimuoverli è tramite la detersione in olio.

3 consigli +1 : i miei struccanti a base oleosa preferiti

Olio detergente micellare – Yves Rocher (9,95€ x 150 ml)

FInito in breve tra i must have tra gli struccanti in olio è l’olio micellare detergente alla camomilla di Yves Rocher. Mi piace perché ha consistenza molto densa che permette di essere applicato a pelle asciutta, massaggiato e rimosso con facilità senza lasciare residui. Strucca perfettamente il viso, non secca a pelle ne la lascia unta. Un prezzo piccolo per grandi potenzialità.
Reperibilità: store Yves Rocher e consulenti di bellezza di zona

Midnight Recovery Cleansing Oil – Kielhs (32,00€ x  175 ml)

Conosciuto in tutto il mondo per il suo alto potere struccante e detergente, il Midnight Recovery Cleansing Oil ha conquistato anche me: ha una texture leggermente più sottile rispetto ad Yves Rocher, contiene un mix di olii pregiati e non solo camomilla e non appesantisce affatto la pelle, lasciandola morbida e detersa. Trovo che abbia un poter detergente più alto del suo potere struccante, per questo mi ritrovo a fare due passate per essere sicura di aver rimosso tutto il makeup completamente.
Reperibilità : sul sito ufficiale di Kielh’s e negli store fisici

Balsamo struccante per pelli sensibili – Pupa Milano ( 17,90€ x 100 ml )

Un vecchio amore acquistato dopo la recensione di What’s in My Bag, il mio primo prodotto struccante a base oleosa che ho perfino inserito nei preferiti dell’anno. Ha una consistenza più compatta e va sciolto tra le dita per poterlo trasformare in olio. Il risultato finale è più asciutto rispetto agli altri due citati, ma non meno efficace. La versione per pelle sensibili mi ha convinta, sono curiosa di riprovare le altre.
Reperibilità: sito ufficiale Pupa, Tigotà, Acqua e Sapone e NAIMA profumerie

+1: Pre cleanse – Dermalogica ( 15,00 x 30 ml – 49 x 150 ml )

Recente entrata nella mia routine è il pre cleanse di Dermalogica, azienda statutinese famosa per l’alta qualità dei prodotti delle formulazioni appena approdata in Italia. Ho potuto ricevere l’olio detergente e struccante pre cleanse in occasione del Press Day per il lancio di Dermalogica in Italia e me ne sono subito innamorata. Anche questo va massaggiato a pelle asciutta ma, una volta a contatto con l’acqua si trasforma in schiuma e detergente e strucca perfettamente la pelle in solo passaggio. Mi piace utilizzarlo anche al mattino come primo detergente oleoso, per poi proseguire con la mia solita routine.
Reperibilità: sito ufficiale Dermalogica, Lookfantastic, Coin Execelsior (Milano)
Vi ho convito a utilizzare gli struccanti in olio?
A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *